Varese, la salvezza dipende dagli altri

Biancorossi battuti dall'Ospitaletto: ora la squadra di Pella e Croci attende il recupero tra Grande Brianza e Pavia. Possibile uno spareggio con quest'ultima

Con la sconfitta contro l’Ospitaletto (18-26) si complica ulteriormente la salvezza del Rugby Varese nel campionato di Serie C Elite. Ora i biancorossi dovranno attendere il recupero tra Grande Brianza e Pavia: se quest’ultima ottenesse una vittoria da 5 punti aggancerebbe Varese e la costringerebbe allo spareggio per determinare la quart’ultima posizione.

LA CRONACA –
Al "Levi" Varese inizia bene e va sul 3 a 0 con un piazzato di Affri. L’Ospitaletto segna una meta al decimo con Niederjaufner, che vale il 5-3 per i bresciani ma  il nuovo vantaggio dei biancorossi arriva al 18′: touche giocata con rolling maul da manuale e meta di "Gigo" Magistrali, ma il merito è di tutto il pacchetto di mischia. Trasformazione di Affri e 10-5. Altri tre punti di Affri alla mezzora e il Varese si porta sul 13-5, punteggio che rimane invariato fino all’intervallo. Nel secondo tempo arrivano le mete di Zani e i calci piazzati del centro Davide Ribola che ribaltano il punteggio (13-19 per gli ospiti) e l’inerzia del match.
A una manciata di minuti dal termine il pilone Bosoni va in meta come un’ala segnando il 18-19 ma Affri sbaglia la comoda trasformazione e il Varese manca il sorpasso. Poi, alla ripresa del gioco, l’Ospitaletto chiude ogni discorso con la meta tecnica assegnata dall’arbitro Nicastro per evidente ostruzione. Trasformazione di Davide Ribola netta, bandiere all’insù e per i biancorossi sfuma anche il punto si bonus. Il  Pavia a Borgo Poncarale ha perso 23 a 20 un punto per gli avversari diretti nella corsa salvezza. Il Varese ha cinque punti di vantaggio, ma si dovrà aspettare domenica per sapere le posizioni definitive di classifica.  Grande Brianza-Cus Pavia, ultimo recupero in programma, potrebbe non essere l’ultima partita. In caso di arrivo a pari punti si dovrebbe disputare uno spareggio tra varesini e pavesi per decretare la prima squadra in lista di ripescaggio, non proprio quello che ci si aspettava a inizio stagione. In tema spareggi: la prossima settimana ci sarà la bella sfida tra Marco Polo Cus Brescia e Lumezzane, in palio un posto in serie B.

Galleria fotografica

Rugby: Varese-Ospitaletto, battaglia sul campo e bel terzo tempo 4 di 15

Varese-Ospitaletto 18-26 (13-5)
Marcatori. Primo tempo: 6′ cp Affri, 10′ mt Niederjaufner nt, 18′ mt Magistrali tr Affri, 31′ cp Affri. Secondo tempo: 2′ cp D. Ribola, 11′ cp D. Ribola, 26′ mt Zani nt, 33′ cp D. Ribola, 38′ mt Bosoni nt, 40′ mt tecnica tr D. Ribola.
Varese: Affri, Pellumbi, Taverna, Salvalajo, Gramaglia, De Martino, Davincini, M. Maccarelli (S. Sessarego), Bobbato (c.), Contardi, Magistrali, Lacchè (Caputo), Gulisano, Verdelli, Maletti (Bosoni). A disp.: G. Sessarego, Banfi, D’Agostini, Trombetta. All.: Pella e Croci.
Note: cartellino giallo a Zurbier (O). 

Risultati Serie C Elite 22^ giornata: Grande Brianza-Bergamo 7-39, Mantova-Botticino 0-24, Borgo Poncarale-Cus Pavia 23-20, Marco Polo-Lumezzane 24-28, VARESE-Ospitaletto 18-26, Valle Camonica-Iride Cologno 9-11.
Classifica: Marco Polo 99, Lumezzane 99, Botticino 93, Bergamo 65, Mantova 58, Ospitaletto 51, Iride Cologno 49, Valle Camonica 39, VARESE 29, Cus Pavia* 24, Grande Brianza* 13, Borgo Poncarale 12. Ogni asterisco una partita in meno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby: Varese-Ospitaletto, battaglia sul campo e bel terzo tempo 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.