Verbano, sconfitta pesante a Novi

I rossoneri hanno perso 3-0 in casa della Novese e ora la salvezza si allontana. Serve un'impresa a Besozzo settimana prossima

Parte nella maniera peggiore l’avventura ai playout per il Verbano, che in casa della Novese, nell’andata del primo turno, perde 3-0 e complica i sogni salvezza.
Una gara nata male, con il gol di padroni di casa dopo pochi minuti e il raddoppio alla mezzora di gioco. La terza rete è arrivata nella ripresa, dopo l’espulsione di capitan Gasparri che ha obbligato la squadra di Di Marco a giocare la ripresa con l’uomo in meno.
Ora i rossoneri dovranno compiere una vera impresa a Besozzo cercando di ribaltare il risultato e rimontare le tre reti di scarto subite oggi. 
 
Nella corsa alla serie D, invece, la Sestese ha superato al “Chinetti” di Solbiate Arno la SolbiaSommese con il risultato di 2-1, passando così il secondo turno playoff di Eccellenza. Dopo il vantaggio nel primo tempo di Mantegazza per i ticinesi, ad inizio ripresa ha pareggiato i conti Magnoni, prima del gol partita di Casiraghi nel finale di partita. Continua quindi la corsa verso la serie D per i ragazzi di mister Dossena, mentre i nerazzurri, dopo un campionato da protagonisti senza scendere mai sotto il secondo posto, salutano un’annata di alti e bassi che doveva portare a ben più alti obiettivi.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.