Vi accompagniamo a scuola e al lavoro

Da un mese il giornale ha iniziato a pubblicare notizie dalle 6.30 del mattino. Un'attenzione a quanti si spostano, e sono tantissimi, con una serie di servizi utili

treno giornaliOgni giorno vengono percorse centomila tratte solo su Trenord. Sono decine di migliaia le auto che si muovono sulle sole A8-A9. A queste si aggiungono gli autobus e i battelli di navigazione del lago Maggiore.
È un popolo intero di lavoratori e studenti che si sposta dalle primissime ore del mattino.
Questa è una realtà non di oggi. Quello che è cambiato negli ultimi tre anni è la possibilità di essere connessi sempre alla grande Rete. Che ci piaccia o meno, smartphone e tablet stanno cambiando le abitudini delle persone in movimento. È partita da qui la nostra considerazione che poi ha portato a cambiare una parte della nostra organizzazione.
In sostanza, abbiamo anticipato di due ore la pubblicazione delle prime notizie e abbiamo integrato queste con i social. In un primo blocco di informazioni parliamo di traffico, di condizione dei treni, di vita da pendolari. In un secondo di giornali con una rassegna delle home page della notte e le prime pagine del giorno. A questo abbiamo aggiunto anche il programma dei nostri impegni della giornata.
Tutto questo a partire dalle 6.30, come un anticipo del lavoro "tradizionale" del giornale. È un po’ come accompagnarvi a scuola e al lavoro. E proprio per questo stiamo gestendo anche un piccolo concorso fotografico per scoprire dove siete e cosa fate al mattino presto.
Segnalateci idee, proposte e anche critiche. È il modo migliore per continuare a far crescere il nostro giornale. A questo proposito ci saranno ulteriori novità ad ore… 
Buona lettura

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.