Visite gratuite al seno negli ospedali di Gallarate e Angera

In occasione della festa della mamma, l'azienda ospedaliera sabato 11 maggio effettuerà visite senologiche per la prevenzione del tumore

La festa della mamma 2013 per l’Azienda Ospedaliera Sant’Antonio Abate e le Associazioni di

volontariato C.A.O.S. e Banca del Tempo sarà all’insegna della salute.
L’iniziativa in programma sabato 11 maggio prevede, nel corso dell’open day, visite al seno gratuite a cura di senologi che saranno a disposizione negli ospedali di Gallarate e Angera.


Non occorre prescrizione medica. È sufficiente prenotarsi telefonicamente al numero 3348669022 dalle ore 14 alle ore 16. Le visite saranno effettuate sabato 11 maggio dalle 8.30 alle 13 negli ambulatori di Senologia dell’ospedale di Gallarate e dell’ospedale di Angera.
Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico 3398926672 o inviare una mail
all’indirizzo di posta elettronica caosvarese@gmail.com
 
Il tumore della mammella rappresenta la patologia neoplastica più frequente nella donna.
In Italia ogni anno si diagnosticano 46.000 nuovi casi e nella nostra Provincia il numero è di 1000
nuovi casi per anno.
La diagnosi e la terapia della neoplasia della mammella presenta oggi una complessità tale da
rendere indispensabile un approccio multidisciplinare.
Per meglio rispondere alle esigenze delle pazienti, l’Azienda ospedaliera di Gallarate ha istituito
nel maggio 2012 un Centro di senologia dedicato alla diagnosi e alla cura di tale patologia. Si
tratta di una struttura che, grazie a un lavoro di squadra, ha l’obiettivo di seguire la donna in tutto
il suo percorso diagnostico, terapeutico e riabilitativo, garantendole la presenza di professionisti
competenti e sensibili al suo disagio. È costituito da un’équipe multidisciplinare composta
da specialisti in radiologia, chirurgia, anatomia patologica e oncologia medica, affiancati da
psico-oncologo, chirurgo plastico, fisiatra e fisioterapista, infermiera professionale, e anche dal
radioterapista.
Il Centro dispone di dotazioni tecnologiche di diagnostica radiologica e biopsia microinvasiva.
Questo Servizio ha lo scopo di garantire alla donna prestazioni di qualità. Sono previsti incontri
collegiali settimanali tra gli specialisti finalizzati sia alla discussione dei casi clinici sia alla
definizione e all’aggiornamento dei protocolli diagnostici e terapeutici. Questi ultimi sono
competenza specifica dell’oncologo, che ha anche il compito di seguire le pazienti in tutte le fasi
della malattia.
La responsabilità del Centro di Senologia dell’Ospedale di Gallarate è affidata a Silvana Monetti.
Il Centro è parte dell’unità operativa di Chirurgia, diretta da Angelo Benevento.
Nel mese di febbraio 2013 è stata sottoscritta una convenzione tra l’Ao, diretta da Humberto
Pontoni, l’associazione C.A.O.S., presieduta da Adele Patrini, e l’associazione Banca del Tempo,
presieduta da Fiora Cappa, con lo scopo di rispondere a quelle necessità di tipo sociale che esulano dalle funzioni prettamente sanitarie. Si tratta di uno sportello di ascolto che, sotto l’egida del team clinico, raccoglie le richieste di aiuto che nella quotidianità la donna malata si trova a dover
sostenere e offre risposte concrete con la collaborazione di altre realtà del mondo del no-profit.
 
Sono circa 600 le pazienti seguite dal Centro di Senologia gallaratese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.