Whirlpool, a Lorenzo Paolini la guida dei mercati Ovest e Sud Europa

Esther Berrozpe presidente della multinazionale americana ridisegna l'organizzazione commerciale

In concomitanza con la sua entrata in funzione nel ruolo di presidente di Whirlpool Emea, avvenuta il 2 maggio scorso, Esther Berrozpe ha comunicato oggi il nuovo assetto dell’organizzazione market operations. La regione Europa Medio Oriente e Africa (Emea) è stata suddivisa in tre aree geografiche: l’ovest e sud Europa (Francia, Italia, Penisola Iberica e Grecia) al vice presidente Lorenzo Paolini che assume anche l’incarico di guidare l’esecuzione commerciale a livello Emea, che comprende i contratti internazionali, l’ottimizzazione delle strategie di vendita, il business e-commerce e l’intero business accessori. 

Il nord Europa (Germania, Svizzera, Benelux, Scandinavia, Regno Unito e Irlanda) al vice presidente Axel Kniehl. L’Europa centrale, dell’est, il Medio Oriente e l’Africa, guidata dal vice presidente Paolo Conte, che è inoltre responsabile europeo del business KitchenAid, sarà anche responsabile del business sviluppato con Ikea. Per Lorenzo Paolini (foto a destra), già vice presidente e amministratore delegato di Whirlpool Market Operations South Europe, si tratta di un ampliamento di competenze e della propria area di responsabilità, che ora, oltre a Italia, Penisola iberica e Grecia, comprende la Francia, uno dei mercati chiave per Whirlpool.
I tre vicepresidenti delle sub regioni riporteranno alla presidente Berrozpe e faranno parte dello staff Emea. Nell’ottica della semplificazione, della razionalizzazione e dell’efficientamento della struttura saranno apportati cambiamenti nell’organizzazione marketing a livello centrale e locale. Alla guida delle organizzazioni marketing delle tre aree geografiche sono chiamati:  Marco Casale (foto a sinistra), come direttore dell’organizzazione marketing ovest e sud EuropaMichel de Siqueira, come direttore dell’organizzazione marketing Nord EuropaAndrea Riggio, come direttore dell’organizzazione marketing dell’Europa Centrale, Est, Medio Oriente e Africa.

«La chiave per il successo è sintonizzarsi rapidamente ai cambiamenti del mercato e alle esigenze dei consumatori – afferma la presidente di Whirlpool Emea -. Questo nuovo assetto accorcia la catena decisionale e accelera la nostra procedura esecutiva. Inoltre, con le aree geografiche il nostro portfolio prodotti sarà adattato alle rispettive realtà di mercato. Nelle prossime settimane continuerò a lavorare per focalizzare tutte le funzioni e il business sulle nostre priorità». 
La nuova organizzazione è effettiva dal 6 maggio. 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.