Yamamay e Cimberio “protagoniste” dell’assemblea dei giovani di Univa

Appuntamento per lunedì 6 maggio alle 17.30 al Centro Congressi Ville Ponti di Varese con la tavola rotonda: “Il successo? Un gioco di squadra”

Sarà lo sport il protagonista dell’Assemblea 2013 del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Come è possibile replicare uno stile sportivo di gioco vittorioso in uno stile aziendale di lavoro altrettanto vincente? È questa la domanda alla quale cercheranno di rispondere gli esponenti della Futura Unendo Yamamay di Busto Arsizio e della Pallacanestro Cimberio Varese che parteciperanno alla tavola rotonda intitolata: “Il successo? Un gioco di squadra”.
L’appuntamento è per: lunedì 6 maggio 2013, ore 17.30 al Centro Congressi Ville Ponti di Varese (piazza Litta, 2).
Un’assemblea, quella di quest’anno del Gruppo Giovani Imprenditori, che sarà elettiva. Il presidente Roberto Caironi, giunto al termine del suo mandato, non è più rieleggibile. Da qui la votazione che porterà ad un passaggio di testimone alla presidenza del Movimento.

Il programma completo dell’Assemblea:
Apertura dei lavori
Roberto Caironi
Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Unione degli Industriali della Provincia di Varese
Tavolta rotonda “Il successo? Un gioco di squadra”
Michele Forte
Presidente Futura Volley Unendo Yamamay
Carlo Parisi
Allenatore Futura Volley Unendo Yamamay
Michele Lo Nero
Presidente Consorzio Varese nel Cuore
Cecco Vescovi
Presidente Pallacanestro Cimberio Varese
Modera: Nino Morici, Giornalista de “La Gazzetta dello Sport”
Chiusura dei lavori
Giovanni Brugnoli
Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.