Aereo Ethiopian dirottato, 82 passeggeri erano diretti a Malpensa

La prima destinazione dell'aereo dirottato a Ginevra da uno dei due piloti era Fiumicino, ma quasi metà dei viaggiatori dovevano proseguire sullo stesso volo fino allo scalo milanese. In corso il trasferimento in pullman

Dirottamento "anomalo" del volo Ethiopian da Addis Abeba a Fiumicino e Malpensa: da questa mattina si susseguono le notizie sul volo proveniente dalla capitale africana che sarebbe stato dirottato a Ginevra dal copilota. Il volo transcontinentale della Ethiopian era diretto prima di tutto a Fiumicino, ma dei 193 passeggeri (138 italiani), ben 82 erano destinati a proseguire fino a Malpensa. Per questo questa mattina nello scalo della brughiera è scattato il piano di gestione della crisi, coinvolgendo forze dell’ordine, il questore Francesco Messina e le autorità aeroportuali, compreso il gestore aeroportuale Sea. I passeggeri atterrati "dirottati" a Ginevra arriveranno a Malpensa in serata, con pullman partiti intorno alle 15.
Il dirottamento ha visto protagonista il copilota, il comandante dell’aereo ha invece cercato di opporsi, stando ai racconti dei passeggeri: secondo le informazioni divulgate dalla stampa elvetica, il copilota aveva intenzione di chiedere asilo politico in Svizzera. Il volo è stato intercettato sopra la Sicilia e scortato anche dai caccia dell’Aeronautica Militari, partiti da Gioia del Colle.

Su Malpensa sono stati deviati anche due voli da Ginevra: un volo Abu Dhabi-Ginevra di Etihad e un volo United Airlines, sempre diretto a Ginevra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.