Al Teatro del Popolo la pianista Giulia Rossini

Beethoven, Chopin, Liszt e Schumann nel programma della giovane e promettente pianista che salirà sul palco del teatro di via Palestro

Nuovo appuntamento con la musica classica al Teatro del Popolo di Gallarate, il prossimo venerdì 7 febbraio: sul palco del teatro di via Palestro si esibirà la giovane e promettente pianista Giulia Rossini. La ventenne pianista milanese vanta già un curriculum di tutto rispetto : vincitrice di vari premi nazionali ed internazionali, ha già tenuto concerti in importanti sale, italiane ed estere; a 18 anni ha debuttato nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano eseguendo il Concerto in re minore di Mendelssohn-B. per pianoforte ed orchestra; nel 2012 alla Carnegie Hall di New York ed alla Fenice di Venezia. Un ottimo inizio di carriera.

Giulia presenterà al pubblico del Teatro del Popolo il seguente programma :
L.van Beethoven Sonata op.27 n.2 in do diesis min. Al chiaro di luna
F.Chopin Scherzo n.3 in do diesis min. op.39
F.Liszt Studio da concerto "La leggerezza" in fa min.
—————-
R.Schumann Toccata in do magg. op.7
Arabesque in do magg. op.18
Sonata n.2 in sol min. op.22

Il concerto del 7 febbraio prevedeva la partecipazione della violinista Liù Pelliciari; la violinista è impegnata in un concorso internazionale e pertanto suonerà a Gallarate il prossimo 14 marzo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore