Amos di nuovo nella Blancpain Endurance Series

Il 28enne varesino ingaggiato dalla Roal Motorsport: sarà al volante di una Bmw Z4 insieme a Michela Cerruti e Stefano Comandini

Dopo la bella esperienza alla 24 Ore di Daytona, Eugenio Amos tornerà a gareggiare nel campionato che lo ha visto protagonista nelle ultime stagioni, le Blancpain Endurance Series (BES). Il pilota varesino ha infatti raggiunto un accordo con la Roal Motorsport, scuderia italiana con sede a Padova, per disputare l’edizione 2014 a bordo di una Bmw Z4 GT3; vettura prestigiosa come importanti sono i suoi due nuovi compagni di squadra. Con Amos (foto M. Losi) ci saranno infatti l’esperto Stefano Comandini e Michela Cerruti, entrambi originari di Roma; Comandini ha già esperienza con vettura e campionato, Cerruti è probabilmente il volto più noto dell’automobilismo italiano al femminile non solo per la bellezza ma anche per i risultati ottenuti.
Il tris della Roal (tra l’altro il team affiderà una delle sue vetture ad Alex Zanardi) sarà iscritta al BES nella categoria Pro-Am, nella quale Amos vanta già ottimi risultati in passato, come la vittoria a Monza 2012 e altri piazzamenti a bordo della Ferrari del team Vita4One Italy. Il 28enne varesino sarà impegnato a fine febbraio nei primi test con la Bmw Z4 della Roal, mentre l’esordio nel BES è previsto nella "3 Ore di Monza" che si disputerà il 13 aprile prossimo e sarà la prova di apertura del campionato. Le successive gare dovrebbero essere quelle di Silverstone, Paul Ricard, Spa e Nürburgring, in un calendario che ricalca quello della scorsa edizione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.