Anche a Ri Party ognuno è il gesto che fa

Continua la manifestazione nata dalla collaborazione tra enti per sensibilizzare il rispetto dell'ambiente

ripartyContinua Ri Party (16 gennaio – 16 febbraio 2014), la manifestazione nata dalla collaborazione
tra Comune di Busto Arsizio, Distretto del Commercio di Busto Arsizio e del Medio Olona,
Associazione dei Commercianti e Provincia di Varese, nell’ambito del P.I.T (Piano Integrato
Transfrontaliero) Rifiuti della Provincia di Varese, ogni weekend è animato da uno o più
eventi a tema ambientale.
L’evento di sabato 15 febbraio, organizzato dalla Provincia di Varese in collaborazione con
ARS ambiente e Terraria, sarà dedicato al tema dell’abbandono dei rifiuti e del littering.
Dalle h. 16.00 alle 17.30 in piazza San Giovanni, presso la casetta del Distretto Urbano del
Commercio, il pubblico potrà vedere la demo del sistema web per la segnalazione degli
abbandoni di rifiuti, realizzato nell’ambito del progetto “Insubria Pulizia Sconfinata”, fare
esperienza diretta con la “mappa dell’abbandono” e avere informazioni sull’abbandono rifiuti e il littering
A partire dalla presentazione del libro di Giorgio Ghiringhelli “L’abbandono rifiuti e il littering
(Edizioni Ambiente, 2013), si terrà una tavola rotonda in cui i presenti potranno confrontarsi
sulla delicata tematica dell’abbandono e sui risultati del progetto in questi tre anni.
Sempre nell’ambito di Ri Party, durante il weekend, sarà ancora possibile visitare la Mostra Ri
Come… presso il Palazzo Marliani Cicogna di Busto Arsizio nei seguenti orari:

• Sabato 15.00-19.00
• Domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

Infine per il centro di Busto e la Valle Olona continua Ri Vendite l’innovativa iniziativa che
mette in rete le attività commerciali (e non solo) che inseriscono e mantengono nella loro
attività quotidiana alcune pratiche “sostenibili” come la vendita di prodotti realizzati con
materiali riciclati, la proposta di menu a base di prodotti stagionali e a km 0, l’offerta dell’acqua
del rubinetto in caraffa, la consegna delle doggy bag, misure per la riduzione del consumo
energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili all’interno del negozio, e così via.
Gli esercizi aderenti sono dotati di locandina, vetrofania, banner e altro materiale informativo in
modo da essere facilmente riconoscibili durante la manifestazione. Per riconoscere e trovare
una Ri Vendita autorizzata è possibile consultare la mappa online http://goo.gl/maps/3NfJa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore