Appuntamento di gala con il “Trofeo Binda”

Sabato 22 in Villa Frua a Laveno il vernissage della gara italiana di Coppa del Mondo. Ospite d'onore il presidente federale Renato Di Rocco

Si svela con una serata speciale il 16° Trofeo Alfredo Binda di ciclismo femminile, unica tappa italiana valida per la classifica di Coppa del Mondo. La gara si disputerà domenica 30 marzo con arrivo a Cittiglio ma sarà al centro del Gran Gala organizzato per domani – sabato 22 febbraio, dalle 18,30 – nella elegante cornice di Villa De Angeli Frua a Laveno, la località da cui per il secondo anno consecutivo prenderà il via il "Binda".
Ospite d’onore sarà ancora una volta il presidente federale Renato Di Rocco che sarà affiancato dal bronzo iridato di Firenze 2013, l’azzurra Rossella Ratto, e da Angelo Zomegnan che dopo essere stato a lungo il patron del Giro d’Italia ha presieduto l’edizione toscana dei Mondiali dell’anno passato.
«Sarà una presentazione molto particolare – spiega alla vigilia dell’evento Mario Minervino, presidente di Cycling Sport Promotion – perché abbiamo ottenuto il patrocinio di Expo 2015 e quindi mettermo al centro il tema dei prodotti alimentari locali grazie alla collaborazione con Area21 Laghi».
La serata servirà anche a conoscere quali squadre daranno vita alla corsa di Coppa del Mondo e a presentare il Trofeo Da Moreno, dedicato alla memoria di Ersilio Ferrario, che sarà disputato dalle atlete juniores nelle ore precedenti alla gara Elite. Infine nel Gran Gala sarà anche ricordata la figura di Vito Badalin, il pioniere del ciclismo femminile di Cittiglio dove si corre fin dal 1974.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.