Bandiera svizzera in aula, Borghezio espulso dal Parlamento europeo

È accaduto nel corso del dibattito sulle relazioni tra la Confederazione e l'Unione Europea

Mario Borghezio è stato espulso questa mattina dall’aula del Parlamento Europeo di Strasburgo. Il politico leghista ha sventolato una grande bandiera svizzera urlando «rispettate il voto del popolo» interrompendo il corso del dibattito sulle relazioni tra la Confederazione e l’Unione Europea. Il riferimento è all’esito della votazione federale dello scorso 9 febbraio sull’immigrazione in Svizzera. Borghezio è stato espulso e la bandiera svizzera è stata sequestrata.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.