“Bartali, pedalando sull’Olona” a Cuasso

Lo spettacolo di e con Giovanni Ardemagni è in programma sabato 22 febbraio. Con l'attore l'accompagnamento della fisarmonica di Francesco Nodari

Bartali, pedalando sull’Olona" è il titolo dello spettacolo di e con Giovanni Ardemagni che andrà in scena sabato 22 fennraio alle 21, al teatro Nuovo di Cuasso. L’interprete sarà accompagnato dalla fisarmonica di Francesco Nodari.

Ispirato dalla canzone Bartali di Paolo Conte, il monologo invita ad un viaggio ironico nell’Italia del dopoguerra, quando al suon del campanile ci si agghindava per la festa, gli italiani giravano in
lambretta e le biciclette correvano su strade sterrate di campagna. Un viaggio nella fantasia navigando il fiume Olona su battelli immaginari, battelli magici che portano al mare.
Protagonisti " ul prufesur e l’Ambros" con i loro continui litigi in dialetto, è stato Coppi a dare la borraccia a Bartali o Bartali a darla a Coppi? Non si sa, quello che si sa è che nella borraccia c’era
l’acqua dell’Olona azzurra, trasparente, leggermente frizzante. La nostra storia vista da un paracarro, aspettando un ‘emozione, con lo sguardo aperto e ridente volto al futuro.

Per prenotare: 0332 939167 – 327 7765235
Info: www.giovanniardemagni.net

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore