Borse di studio ai giovani in memoria del vicesindaco Aschedamini

L’iniziativa, ufficializzata alla presenza della famiglia, verrà approvata contestualmente al Bilancio 2014 e diventerà operativa dall’anno scolastico 2014-2015

Una borsa di studio per premiare il merito dei giovani luvinatesi in memoria del vicesindaco Agostino Aschedamini, recentemente scomparso dopo una lunga malattia. È stato questo l’annuncio fatto dal Sindaco Alessandro Boriani nel corso del Consiglio Comunale di questa mattina, dedicato in apertura proprio al ricordo del Vicesindaco.

“Questo è il momento in cui anche comunità civile, in modo semplice e sobrio, come era nello stile del nostro collega, ricordiamo Aschedamini, protagonista dal 1988 di vero servizio gratuito, disinteressato ed operoso a favore della nostra comunità. E’ per questo –ha sottolineato Boriani- che lo ricorderemo con due iniziative: una testimonianza dell’ex sindaco Emilio Binda che verrà pubblicata sui Quaderni di Luvinate di prossima pubblicazione e la costituzione di una borsa di studio a suo nome”.

In particolare si procederà con assegnare ai giovani più meritevoli che affronteranno il mondo dell’università una borsa di studio, così da ricordare una delle caratteristiche dell’ingegner Aschedamini che era stato professore al Politecnico oltre che dirigente di importanti aziende internazionali nel campo aerospaziale.
Nel 2007 Aschedamini aveva ricevuto l’onorificenza “Stella al merito del lavoro” dal Presidente della Repubblica. L’iniziativa, ufficializzata alla presenza della famiglia, verrà approvata contestualmente al Bilancio 2014 e diventerà operativa dall’anno scolastico 2014-2015.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.