Bottiglia incendiaria contro panetteria

Indagano i carabinieri. I danno non sarebbero rilevanti, ma vi sono stati fumo e serranda danneggiata

C’è stato un gesto intimidatorio contro una panetteria di via De Bernardi a Besozzo. Nella scorsa notte una mano anonima ha bruciato davanti alla serranda una bottiglia con del cherosene, provocando l’annerimento della stessa e molto fumo. Secondo i carabinieri i danni non sono stati rilevanti, ma i militari stanno indagando sull’episodio poco chiaro. In particolare stanno cercando di verificare se tra le persone che frequentano la zona vi possa essere qualcuno che abbia motivo di astio contro i proprietari.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.