Carnevale è già qua, prime maschere in città

Questo fine settimana apre ufficialmente i festeggiamenti del carnevale ma gli eventi sono anche di musica e teatro. Ecco le manifestazioni in provincia

Domani pioggia ma domenica torna il sole. Il fine settimana si apre con nuvole e cielo coperto ma nella giornata di domenica il tempo migliora. Preparatevi per vivere al meglio questo fine settimana che vede le prime sfilate del Carnevale ma anche a tanto teatro, mostre e concerti. 

LA DIRETTA LIVE DEL CARNEVALE (per partecipare #carnevaleva) 

La Mappa dei Carnevali in Provincia 

Comincia sabato 1 marzo il Carnevale Bosino 2014. Il tradizionale appuntamento organizzato dalla Famiglia Bosina vedrà per questo sabato la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco al Re Bosino, alle 15.30 a Palazzo Estense, dopo un corteo che parte dalla stazione Nord. La settimana continua all’insegna degli eventi fino al clou della festa sabato 8 marzo in città.
Il giorno dopo, appuntamento con i Lions per una giornata favore della Mensa della Brunella: alle 15.30 al Palace Hotel di Varese torna la “Festa di Carnevale”. Giochi e merenda per il divertimento dei piccoli e sfilata delle mascherine con premiazione di quelle più originali.  Il ricavato della manifestazione organizzata dai Lions Clubs “Porto Ceresio Regio Insubrica” e “Luvinate Campo dei Fiori” sarà totalmente devoluto alla Mensa dei poveri della Brune.

E’ già tempo di carri a Gavirate che domenica si tinge dei colori dell’arcobaleno in occasione della 35° edizione del Carnevale. Una delle feste più amate dai bambini, che possono sbizzarrirsi con i costumi più strani e divertenti. La festa si terrà nel centro storico di Gavirate domenica 2 marzo dalle ore 14.30.
Al Centro Commerciale Campo dei Fiori, a Gavirate (VA), domenica 2 marzo andrà in scena la magia del circo. Clown, giocolieri e altri professionisti dell’arte circense terranno compagnia agli spettatori, tra risate e applausi.
Anche Gemonio festeggia il Carnevale romano, sarà quindi domenica 2 marzo il giorno dedicato alle celebrazioni in maschera. L’appuntamento è rivolto soprattutto ai più piccoli grazie all’organizzazione della Pro Loco che ha allestito uno spettacolo di giochi e magia nel salone del parco delle feste di via Curti, nei pressi delle scuole e degli impianti sportivi. A partire dalle ore 15 si esibiranno gli artisti del Magic Bubbles Show: magia, frittelle e musica per un pomeriggio dal divertimento assicurato. Sempre domenica ci sarà, all’ora di pranzo, la tradizionale polenta da asporto preparata dal Rione Mirabella, altra tradizione consolidata.
Ponte Tresa festeggia il suo Carnevale da sabato dalle 10 eventi in piazza Gramsci fino a sera con serata danzante in maschera. I festeggiamenti continuano martedì. 
A Porto Ceresio si festeggia sabato 1 marzo dalle 15 con la 20°edizione del Carnevale dei Bambini promosso da "Le Residenze”. Alla palestra comunale di via Molino di Mezzo i bambini mascherati (e non) troveranno lo showmen Andrea Gosetti e la sua compagnia, che li intratterrà con giochi, danze e una golosa merenda: l’ingresso è libero. Domenica 2 marzo la festa proseguirà in Piazza Bossi, dove dalle 11 suonerà il gruppo Riva De Janeiro Band, formato da ben settanta elementi. Poi, dalle 12, i buongustai avranno a disposizione panini con salamini, patatine fritte e pizzoccheri alla Valtellinese. Alle 14, da Via degli Alpini, partirà il corteo mascherato per le vie del paese, aperto, com’è ormai tradizione, da Re Gigio.
A Saltrio, sfilata dei carri allegorici, spettacolo di bolle di sapone giganti e altri intrattenimenti, stand gastronomici e concorso di mascherine. Dalle 14.30 alle 17 circa, in piazza Risorgimento (in caso di pioggia presso la palestra comunale). 
A Castiglione Olona, il carnevale si festeggia domenica, con sfilata, premiazione dei costumi più belli. Il programma inizia alle 14 con punto di ritrovo nel piazzale di fianco alla chiesa. Da lì inizia il corteo per le vie del paese con musiche e giochi, mentre nel borgo si tiene la fiera del Cardinale. Alle 16 in oratorio si festeggia.
A Somma Lombardo si svolgerà l’1 marzo la cerimonia di consegna delle chiavi della città. L’appuntamento sarà alle 14.30 presso le scuole Macchi da dove partirà la carrozza diretta in municipio dove successivamente sarà offerta una merenda ai partecipanti. La grande sfilata dei arti si terrà invece sabato 8 marzo alle 14. Stessa cosa a Saronno: il Carnevale parte domenica 2 marzo, nel pomeriggio intorno alle 17, con il sindaco Luciano Porro che consegnerà le chiavi della città alle maschere ufficiali Re Amaretto e Regina Granella.
E’ iniziata giovedì 27 febbraio la settimana del Rabadan a Bellinzona e sabato e domenica grandi festeggiamenti con carri di Carnevale e tanto altro. Chi vuole raggiungerlo il 2 marzo, con partenza alle ore 12,05 dalla Stazione Internazionale di Luino l’associazione Verbano Express, organizza un treno speciale a vapore per Bellinzona in occasione del carnevale. Prima della partenza, all’interno del Salone Doganale, la Pro Loco di Luino cucinerà il tradizionale risotto con la luganega che si potrà gustare ad un prezzo modico con un buon bicchiere di vino.

“Mostri e principesse” al Castello di Monteruzzo di Castiglione Olona, in programma dal 1° di marzo con la mostra di Giada Negri, alle 11, dal titolo “Sogni su carta – Mostri e Principesse”. Non mancheranno i “Mostri Mostrissimi”, pupazzi realizzati con materiali di recupero da Claudia Brisa, e saranno proposti dei laboratori sia per bambini sia per adulti.

TEATRO 
Per gli amanti del teatro, questo weekend i Plateali raddoppiano. Alle 21 di sabato sera torna al Teatro Santuccio (di via Sacco 10 a Varese) "Gong!", un nuovo format originale creato dai Plateali: un maestro (non troppo) Zen e i suoi sette allievi presentano uno spettacolo di improvvisazione ad eliminazione. Il pubblico è protagonista e deciderà il destino degli improvvisattori. Alle 17 di domenica, invece, sarà il momento di Storie Pazze, lo spettacolo improvvisato pensato per i piccoli dai 4 ai 10 anni.
Al Teatro di piazza Repubblica di Varese invece c’è “Pasiones Tango y Musical”, sabato 1 marzo, alle 21. Uno spettacolo con Adrian Aragon, Erica Boaglio e la Pasiones Company. Un viaggio sensuale e profondo nel mondo del tango.
A Malnate, sabato 1 marzo, al Teatro dell’Oratorio, ore 21, la compagnia de “I Tra-Ballanti” presenta la commedia “Processo in Paradiso”.
Il Teatro delle Arti di Gallarate invece, torna ad offrire alle famiglie con bambini piccoli la possibilità di trascorrere un sabato pomeriggio in un clima di incontro e di festa. Propone infatti questo sabato (1 marzo) uno spettacolo che presenta una nota fiaba popolare: Rosaspina. E’ una versione della Bella Addormentata, dedicata a grandi e piccoli, insieme.
Prende il via domenica 2 marzo al Teatro Agorà di Carnago “Arrivano i burattini”, rassegna teatrale di tre appuntamenti domenicali. Si parte domenica 2 marzo con “Pirù, Demoni e Denari”, spettacolo pluri-premiato della Compagnia Walter Broggini.
A Saronno invece, si terrà il secondo appuntamento della rassegna FuoriTeatro che vedrà protagonista la Compagnia FuoriScena con "Otto attori in cerca di personaggi”.

A Varese un incontro con tre menti creative: sabato 1 marzo, alle 11, nella sala superiore del Caffè Zamberletti ci sono lo scrittore Pino Tuscano, l’imprenditore Lino Volpe e il professor Silvio Garattini.

A Malnate, domenica, anche quest’anno si celebra la giornata nazionale delle ferrovie dimenticateIll Cigno Verde organizza una passeggiata a piedi lungo la Ferrovia della Valmorea, con ritrovo alle 9.30 in via Gere. Prima tappa sarà la visita al Mulino di Malnate, ancora in attività. Seguendo il tracciato ferroviario ripristinato, lungo il torrente Lanza in direzione della Svizzera, si arriverà al Mulino Del Trotto di Cagno. Una volta tornati al luogo di partenza, sarà possibile proseguire la passeggiata a piedi lungo il fiume Olona fino al casello 10 della Ferrovia della Valmorea dove, alle ore 12.30 è previsto un ristoro e la visita all’ultimo Mulino, quello di Gurone. Per chi ama le camminate segnaliamo anche le attività alla Dogana Austroungarica di Tornavento di Lonate Pozzolo. Domenica 2 marzo si parte per una camminata per visitare il Mulino Vecchio di Bellinzago, il Bosco del Ticinetto e l’ Area delle Ginestre.

A Malpensafiere, sabato 1 e domenica 2 marzo, una mostra scambio con centinaia di moto e auto d’epoca che hanno fatto la storia del settore motoristico. L’iniziativa offrirà a tutti, oltre alla possibilità di ammirare veicoli di grande interesse, anche l’occasione di liberarsi di pezzi di automobili e di motociclette.
Per gli amanti della letteratura, della filosofia e delle arti inizia la nuova edizione di Filosofarti: un ricco programma con oltre 40 eventi accenderà i riflettori della cultura su Gallarate e Busto Arsizio dall’1 al 17 marzo. Il primo appuntamento è per sabato 1, alle 10, con “Aspettando Filosofarti per Officina Contemporanea” a Palazzo Minoletti (Piazza Garibaldi – Gallarate) .
L’Assessorato alla Cultura del Comune di Cantello e l’associazione culturale U.R.CA. presentano la quarta edizione della rassegna letteraria Voltiamo Pagine, manifestazione che si terrà a Cantello (VA) a partire da questo venerdì 28 febbraio.

Ad Arcisate sabato sera appuntamento di musica e parole con Rosalina Neri, divenuta famosa come la Monroe italiana. Dalle 21, allla Sala Comunale Multiuso di Via Roma, i Neri Arcobaleni saranno scanditi, nelle sfumature dei colori cangianti, dalle note della fisarmonica del noto Maestro Bruno Poletti.
Per gli appassionati d’arte, il MIDeC Museo Internazionale Design Ceramico di Cerro di Laveno Mombello rende omaggio, a un anno dalla scomparsa (28 febbraio 2013) a Renato Bonardi con una importante mostra che ripercorre la sua vivace ricerca artistica. Inaugurazione sabato alle 16.
A Saronno, c’è la settima edizione della mostra degli Artisti Saronnesi della Proloco, intitolata I Colori dell’Io, si concentra in modo particolare sulla donna. Espongono anche studenti degli istituti superiori di Saronno. Inaugurazione alle ore 17 con sottofondo musicale di alcuni membri della Celtic Harp Orchestra e rinfresco. Sala Nevera di Casa Morandi, viale Santuario 2, fino al 9 marzo da martedì a venerdì 16-18.30, sabato e domenica 10-12.30 e 16-19.

MUSICA
Tino Tracanna, Massimo Colombo, Attilio Zanchi e Tommy Brandascio, sono i componenti dell’Inside Jazz Quartet, gruppo in scena venerdì 28 febbraio al CFM di Barasso. Il quartetto propone un viaggio attraverso grandi autori che hanno plasmato la storia del jazz, come: Thelonius Monk, Wayne Shorter, Horace Silver, Billy Strayhorn,Tadd Dameron. Per una grande serata in jazz.
Per la classica sabato sera, ore 20.30, al Salone Estense di Via Sacco, 5 per la Stagione Musicale Comunale si terrà il concerto della Stagione Musicale Comunale con
Sol Gabetta violoncello e Lauma Skridegor (che andrà a sostituire Igor Levit che non potrà essere presente al concerto perchè ammalato). Per maggiori informazioni: www.stagionemusicale.it.

Sabato sera la Schola Sanctorum Santa Cecilia di Masnago festeggia il suo 90° anniversario con un concerto nella parrocchia dei SS Pietro e Paolo. Il concerto sarà diretto da Marco Muzzoni, l’organista sarà Giovanni Conti mentre l’orchestra sarà diretta da Federico Gandini, sarà presente il parroco Don Mauro Barlassina.
A Villa Bossi di Bodio Lomnago prosegue la stagione la stagione dei concerti Red Carpet con suonate virtuosistiche di Stefano Baglioro, flauto diritto e maestro di concerto, Fabiano Martignago, flauto diritto, Silvia De Rosso, viola da gamba e Angelica Selmo, clavicembalo. Gli artisti si esibiranno all’Accademia Villa Bossi, domenica 2 marzo alle 21.00.

A Varese, al Twiggy, venerdì sera, rrythm’n’blues, funk, soul music e jamaican sounds, dal ritmo rockin’ degli anni ’50 fino ai rare grooves dei ’70s per la serata Supersound.
Domenica concerto di Jono Manson, cantautore, compositore e produttore discografico statunitense.

Chi ama la musica irlandese invece, puo’ partecipare alla serata organizzata dal Circolo Culturale Il Farina che questa sera, venerdì 28 febbraio, propone il concerto di Pandevia, duo italo-svizzero che presenta un repertorio di brani folk italiani e brani dalla tradizione irlandese. Sabato invece, la serata è con il cantautorato di “La rana e lo scorpione”, concerto di Marco Maffei & Indigo Orchestra tra musica e letture. Prima aperitivo e incontro sul progetto contro la violenza sulle donne. Domenica laboratorio del pane per i più piccoli e giornata dedicata al baratto, “Non lo uso, non lo metto”. Porta quello che non metti e scambialo con gli altri o acquista crediti per i prossimi baratti.
Al Circolone di Legnano, venerdì sera concerto con il Management del Dolore Post Operatorio (dalle 22). Un concerto molto atteso con uno dei gruppi più discussi e interessanti del panorama musicale nazionale che presenteranno il nuovo album McMao.
Apre la serata Il Fieno, a seguire Mad Monk djset (ingresso 7 €). Il Circolone di Legnano è in via san bernardino 12.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore