Cirigliano propone: “Un premio ai bar senza slot”

Il consigliere di Sel propone, sul modello di quanto avvenuto a Castellanza con successo, una campagna per certificare i "bar etici" che dicono no alle slot machine: "In cambio si potrebbe fare uno sconto sulla Tarsu"

Marco Cirigliano prende esempio da Castellanza e propone di premiare, anche a Busto Arsizio, i bar Etici e cioè quei locali che dicono no alle macchinette slot machine. Il consigliere di Sinistra Ecologia e Libertà ha presentato una mozione affinchè l’amministrazione metta in atto incentivi per i gestori che rinunciano alle macchinette infernali. Il consigliere si rifà al voto del consiglio comunale per l’adozione della "carta etica" e del relativo marchio per  fare leva sui colleghi: «E’ evidente la necessità contrastare il diffondersi della ludopatia, ovvero la dipendenza dal gioco d’azzardo, considerato che sono in continuo aumento gli esercizi pubblici che installano slot-machine e videopoker», spiega Cirigliano che si attende da parte dell’Amministrazione del Comune di Busto Arsizio «un’azione di contrasto al commercio non etico e socialmente dannoso attivandosi nella riduzione della tariffa rifiuti urbani come riconoscimento per gli esercenti commerciali che rifiutano l’installazione di videogiochi a soldi nei propri locali o di tutti gli esercizi commerciali che decideranno di toglierli». Cirigliano, come accaduto a Castellanza, chiede di effettuare delle visite per la certificazione degli esercizi commerciali con locali idonei, ovvero senza slot-machine e videopoker, per poter ricevere una vetrofania con la scritta Bar Etico con al centro una tazzina di caffè.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore