Come brevettare (sul Lario) la propria buona idea

La Camera di Commercio di Como, grazie a convenzioni stipulate con ComoNext, LIUC e con professionisti esperti in materia brevettuale, ha messo a punto un servizio sperimentale di orientamento alle imprese

BrevettiLiquore di limoni alla menta, tessuto a maglia con ricci di spugna ad alta densità, veicolo portuale ibrido per il trasporto di merci, sistema di chiusura e riarmo per arma da fuoco. Sono alcune delle invenzioni depositate in provincia di Como lo scorso anno.

Nel corso del 2013 l’ufficio Brevetti e marchi della Camera di Commercio ha ricevuto 270 domande per registrazione marchi (254 marchi nazionali e 16 marchi internazionali), 75 domande per registrazione di invenzioni, 21 domande per registrazione di modelli di utilità e 11 domande di registrazione di disegni o modelli. Un dato in linea con il trend di questi ultimi anni.

I brevetti, i marchi, i disegni industriali sono il patrimonio più grande delle imprese ed allo stesso tempo il patrimonio fondamentale per l’economia di ogni paese e, in un contesto reso ancora più competitivo dalla congiuntura, una delle prime sfide per le aziende è quella di acquisire una maggiore consapevolezza del valore di tutto ciò che costituisce la cosiddetta proprietà industriale.

Per questo motivo la Camera di Commercio di Como, grazie alle convenzioni stipulate con ComoNext, LIUC e con professionisti esperti in materia brevettuale, ha messo a punto un servizio sperimentale di orientamento alle imprese atto ad incentivare la registrazione di marchi e brevetti. Il servizio, già attivo, fornisce una prima valutazione gratuita e un orientamento per un eventuale accompagnamento al deposito della domanda di registrazione.

Gli imprenditori interessati ad avvalersi del servizio potranno richiedere un appuntamento presso il Punto di Informazione Brevettuale (PIP) della Camera di Commercio di Como. A ciascuna impresa verranno assegnate un massimo di 8 ore da distribuirsi in un massimo di 3 giornate.

Per ulteriori informazioni riguardo al Servizio di accompagnamento è possibile consultare il sito istituzionale della Camera di Commercio di Como, www.co.camcom.gov.it alla pagina dedicata oppure contattare il Punto di Informazione Brevettuale (tel. 031/256.326 – brevetti@co.camcom.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.