Dall’età del bronzo all’era del silicio: il futuro nel basso Verbano

La quarta tappa del minitour in preparazione della serata di venerdì 21 febbraio a Sesto calende passa per la cultura e il turismo del basso lago. Un appuntamento imperdibile per raccontare ancora una volta il territorio

lago maggiore fotoSarà un appuntamento con la natura, la bellezza, e la cultura quello toccato dalla puntata “live” di martedì 18 febbraio. Due giornalisti di varesenews saranno per le strade di oltre venti comuni per “ripassare” il lavoro svolto l’estate scorsa durante il 141tour.
Un racconto preparato per i lettori con l’obiettivo di rinfrescare la memoria legata ad una delle zone più gradite dai turisti e dai lettori di Varesenews. Un’area importante come si diceva dal punto di vista culturale: ricca di spunti recenti, essa rappresenta un pretesto per tornare alla notte dei tempi quando la cultura di Golasecca costituiva l’avanguardia dello sviluppo umano nell’epoca del bronzo.

Galleria fotografica

Verbano Sud: le persone 4 di 56

E’ possibile seguire qui la diretta della giornata di martedì 18 febbraio 

Questi i comuni toccati dal nostro minitour: i link si riferiscono alla prima puntata 

La mattina

Ranco 
Ispra 
Monvalle
Besozzo
Brebbia
Malgesso
Travedona 
Cadrezzate
Osmate
Taino 
Angera

Il pomeriggio

Sumirago
Mornago 
Crosio Dalla Valle
Casale Litta
Varano Borghi
Vergiate
Golasecca
Sesto Calende
Mercallo 
Comabbio

L’appuntamento è per venerdì 21 febbraio alla sala consiliare di Sesto calende, piazza Cesare da Sesto, 1

Informazioni utili
Qui trovate tutto il calendario delle dieci serate
Qui tutte le tappe del 141tour comune per comune.
Qui la diretta della giornata

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Verbano Sud: le persone 4 di 56

Galleria fotografica

Verbano Sud: i luoghi 4 di 47

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.