Davide non si trova, l’appello dei parenti: “Dacci un segno di vita”

L'angoscia aumenta col passare delle ore e del 26enne Davide Verrengia si sono perse le tracce dalla sera dell'8 febbraio. Se ne sta occupando anche "Chi l'ha visto"

Ancora nessuna traccia del 26enne bustocco Davide Verrengia, scomparso la sera di sabato 8 febbraio e mai più tornato a casa dopo una cena con amici. Si moltiplicano gli appelli di familiari e amici, la trasmissione di Rai Tre "Chi l’ha visto" ha rilanciato l’appello tramite il suo sito e lo farà probabilmente nelle tasmissione di questa sera. Una cugina scrive sulla sua pagina di facebook, ferma a quella foto con lui con il cappello di qualche giorno fa e mai più aggiornata: «Dai fai una telefonata, facci sapere che stai bene perchè stai facendo stare male anche noi. Ti voglio un gran bene», scrive mentre un’altra parente chiede a tutti gli amici «per favore, pensate, pensate, ripensate, trituratevi il cervello e qualsiasi cosa vi venga in mente, anche se può sembrare inutile potrebbe invece essere importante, riferitela ai carabinieri o ai genitori. Grazie». Intanto i carabinieri di Busto Arsizio proseguono nelle loro ricerche per individuare dove possa essere l’auto di Davide, di proprietà della madre e con la quale ha fatto perdere le tracce. Qui trovate l’articolo con i connotati del giovane scomparso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore