Domenico e Vittoria “sposini” da 65 anni

Domenico e Vittoria Cuzzocrea si sono sposati nel 1949 e vivono a Gurone da oltre 50 anni. Hanno avuto tre figli e 11 nipoti, uno di questi è il sindaco Samuele Astuti

Quella di Domenico Cuzzocrea , 93 anni, e Vittoria Meduri, 89 anni, è una storia molto romantica, un amore a prima vista che dura da 65 anni. Si sposano a Reggio Calabria il 29 gennaio del 1949, anche se il loro amore scoppia ben prima della Seconda Guerra Mondiale. Domenico, già orfano di padre, parte per il fronte ma dopo l’8 settembre del 1943 viene deportato dai tedeschi e trascorre ben due anni in un campo di lavoro nazista.
Alla fine del conflitto c’è un Paese da ricostruire e così i due sposini si mettono in viaggio per il nord, approdando prima a Cremona e poi in provincia di Varese, a Gurone, frazione di Malnate, dove vivono serenamente da 50 anni. Domenico fa il muratore, Vittoria la panettiera. La casa e il pane, due simboli di un’Italia in cerca di riscatto dopo il buio della guerra. Nel pieno del boom economico non mancano la speranza e la fiducia in un futuro migliore e così la famiglia Cuzzocrea si allarga con la nascita di tre figli: Francesco, Giovanni e Caterina che a loro volta “regaleranno” a Domenico e Vittoria 11 nipoti (uno di questi è Samuele Astuti, sindaco di Malnate) e 6 pronipoti, il settimo è in dirittura di arrivo.
A questi due splendidi sposini, gli auguri della redazione di Varesenews.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.