E’ firmato anche Varese Calcio uno dei club di prodotto per Expo

Varese4Business E' risultato tra i 6 progetti varesini selezionati nel bando che prevede la nascita di club di prodotto turistici in vista dell'esposizione del 2015

E’ risultato tra i 6 progetti varesini selezionati nel bando che prevede la nascita di club di prodotto turistici in vista di EXpo 2015 Varese4Business, il club di prodotto  capitanato da Varese 1910 con 20 aziende del territorio fra Soggetti beneficiari e Partner aggiuntivi.

Guarda anche: sei progetti per il turismo per andare oltre Expo

Varese4Business nasce per aggregare operatori interessati a sviluppare le rispettive attività aziendali attraverso la creazione di pacchetti di turismo business/congressuale legati ad attività di team building con particolare attenzione al mondo green, bio e sportivo. pacchetti turistici legati alle eccellenze enogastronomiche, culturali, shopping e artistiche integrati alla rete già esistente dei trasporti pubblici urbani e suburbani e un’evoluzione del modello “Bus City Sightseeing” in sinergia con un modello di turismo sostenibile.

«Il Club di Prodotto si presenta per proporre un’offerta specializzata a precisi target di clientela, "un insieme" per crescere, un modo per differenziarsi e posizionarsi nel mercato sempre più globale, realizzando strategie concrete e su misura andando a coinvolgere il tessuto socio-imprenditoriale di Varese in tutte le sue forme: turismo, servizi, commercio, agricoltura, industria, artigianato» spiega Mara Zanzi, Product Manager che segue il progetto in collaborazione con Paola Frascaroli, direttore marketing di Varese 1910. «Il presidente Nicola Laurenza ha seguito l’iniziativa fin dal principio e l’ha sposata in pieno, trovandola coerente con la mission di Varese 1910”. A.S. Varese 1910, nello specifico, supporterà le attività team building fornendo il campo regolamentare di serie B, gli arbitri e il know how di una partita professionale, implementando un progetto innovativo che non ha applicazione su altri territori nazionali».

Varese4Business, con il suo progetto, è rientrato quindi fra i 6 club di prodotto selezionati dalla commissione: «Non è stato facile selezionare i club di prodotto più interessanti perché avevamo numerose richieste. La ripresa passa dalla capacità di aggregarsi e collaborare realmente e i 6 progetti hanno manifestato questa volontà. Expo è un grande avvenimento, una scintilla che tutti aspettano ma non è la soluzione di tutti i mali. Ciò che conta è andare oltre» ha commentato Michele Graglia, presidente dell’Università LIUC di Castellanza, nonché presidente della commissione che ha valutato i progetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.