E’ morto Camillo, il cane che saliva sul bus e che entrava all’Ariston

Il piccolo cagnolino è morto due giorni fa: era diventato famoso perchè prendeva il bus da solo e noi l'avevamo incontrato al Festival di Sanremo 2013 quando era riuscito ad entrare all'Ariston

Addio a Camillo. Il piccolo cagnolino di Sanremo è morto ieri e l’annuncio è rimbalzato su tutti i giornali. Il cane Camillo era diventato famoso perchè prendeva i mezzi di trasporto da solo, girava per la città e per i paesi vicini prendendo l’autobus. Noi l’abbiamo incontrato a Sanremo, lo scorso anno, durante il festival della canzone italiana e l’avevamo notato per la sua passione per il cibo e per la musica.
Camillo infatti, era riuscito a entrare al Teatro dell’Ariston durante una serata, sotto gli occhi incuriositi del pubblico, come ci aveva raccontato una signora di Sanremo. La sua piccola taglia gli aveva permesso di superare la sicurezza senza problemi. Ma la vera passione di Camillo era il cibo: girava tutti i negozi di alimentari di Sanremo nella speranza di recuperare qualcosa da sgranocchiare tanto che la sua padrona gli aveva messo al collo un cartello al collo con scritto: “non datemi da mangiare che divento grasso”. Insomma, una vera star il piccolo Camillo che è riuscito a conquistare anche le pagine dei giornali.



di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2014
Leggi i commenti

Video

E’ morto Camillo, il cane che saliva sul bus e che entrava all’Ariston 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore