Enaip fornirà gli operatori turistici in vista di Expo’

Un corso quadriennale preparerà figure specializzate nella promozione turistica e l'accoglienza. Un'iniziativa sposata da Comune e Distretto urbano del commercio

Definire le strategie del turismo in una città come Varese, anche in vista di Expo 2015, ed avere a disposizione personale preparato per l’accoglienza dei visitatori. Saranno questi i principali obiettivi del nuovo corso quadriennale organizzato, a partire dal prossimo settembre , dall’Enaip – Centro di Formazione Professionale di Varese con  la collaborazione tra Comune di Varese, Distretto del Commercio.

A presentare l’iniziativa, questa mattina in conferenza stampa, l’assessore alla Promozione del Territorio e Commercio Sergio Ghiringhelli, la manager del Distretto del Commercio Alessia Uboldi, con la preside dell’Enaip Leonilde Poletti ed il referente del progetto Mario Carrara.
«Più volte ho avuto modo di dire che su Expo 2015 occorre fare squadra e puntare alla concretezza – spiega l’assessore Sergio Ghiringhelli -: ecco un’occasione vera. Formare i giovani in vista della manifestazione internazionale, puntando sulle peculiarità del turismo da addetti ai lavori, in modo da offrire il meglio ai visitatori che arriveranno anche sul nostro territorio. L’amministrazione ha quindi accolto con entusiasmo la richiesta pervenuta da Enaip per avviare il corso: il centro di formazione è attivo a Varese da quasi 40 anni e rappresenta una consolidata realtà cittadina nel settore della formazione professionale e dei servizi al lavoro».
 
Sono già istituiti corsi professionali rivolti ad adolescenti nei settori del Commercio e della Grafica e per il prossimo anno formativo verrà proposto un corso specifico nel settore del turismo,  particolarmente interessante proprio in vista di Expo. «Il percorso è nato in Fiera – precisa Alessia Uboldi -: abbiamo collaborato con il corso del commercio per allestire vetrine e padiglioni, mentre i ragazzi della grafica hanno realizzato libretti sulla città di Varese, con cartoline storiche, angoli e attività sportive. Inoltre stanno ora realizzando striscioni e banner per promuovere la festa di primavera dell’assessorato al Marketing territoriale»
Spiega il coordinatore Mario Carrara: «E’ un’esperienza interessante per gli studenti perché hanno modo di applicare le competenze su progetti reali, e valutare i risultati. Fino ad oggi gli allievi hanno acquisito, nel corso commercio, le competenze di assistenza al cliente e di gestione operativa del punto vendita, mentre nel corso grafica competenze in ordine alla progettazione e realizzazione di prodotti di comunicazione, sulla base delle specifiche richieste dal cliente, per la pubblicazione sia su supporti tradizionali, sia in ambiente web.  Il corso del settore turismo mira a formare operatori della promozione turistica e dell’accoglienza, sia in occasione di eventi, sia all’interno di strutture ricettive». «Per il nostro centro la collaborazione con istituzioni ed aziende è fondamentale, fa parte del percorso formativo da sempre, per fare in modo che gli studenti si applichino su progetti concreti» ha aggiunto la preside.
 
La collaborazione con il Comune e con il Distretto Urbano permetterà agli allievi di praticare nel concreto le competenze acquisite con la realizzazione degli aspetti grafici di campagne di comunicazione tradizionale o digitale, realizzazione grafica di gadget promozionali del territorio varesino, segnalazione ed accoglimento di stagisti per i settori del commercio, dello sviluppo turistico e della promozione territoriale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.