“Fuoriuscita di liquami dalla fogna”, l’opposizione lancia l’allarme

Il consigliere comunale Marco Prestifilippo oggi ha chiamato i carabinieri per un sopralluogo, domani verrà anche la guardia forestale. «C'è una grossa pozzanghera a ridosso dell'acquedotto»

Dopo diverse segnalazioni di cittadini, oggi sono intervenuti i carabinieri per un sopralluogo. Succede a Porto Ceresio nei pressi dell’acquedotto dei Ronchi. A segnalare la vicenda il consigliere comunale di "Vento Nuovo" Marco Prestifilippo. «Diversi cittadini ci avevano già parlato di una situazione problematica nella zona del campo sportivo – spiega -. Qui infatti si nota la fuoriuscita di liquami vicino a una pompa che spinge la fogna nel deputarore consortile di valle». A quanto pare ora la zona sarebbe «invaca di melma – continua Prestifilippo -. Soprattutto si sta stabilizzando una pozzanghera a ridosso dell’acquedotto: il rischio è che si infiltri la fogna nell’acquedotto».
Il consigliere comunale ha allertato i carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo sabato, mentre la polizia forestale dovrebbe recarsi nella zona domenica. 

Galleria fotografica

Fuoriuscita liquami a Porto Ceresio 4 di 6
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Fuoriuscita liquami a Porto Ceresio 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.