Galli: “Renzi, vieni qui a vedere come trattiamo l’edilizia scolastica”

Il commissario straordinario della Provincia di Varese interviene a risposta del discorso fatto al Senato dal presidente del consiglio incaricato

Il commissario straordinario della Provincia di Varese Dario Galli è intervenuto, a margine di un incontro sulla sicurezza stradale, in risposta al discorso del presidente del consiglio incaricato Matteo Renzi sulle scuole: «Colgo l’occasione per ricordare al neo premier, che ha parlato di edilizia scolastica, che nella nostra provincia la totalità delle scuole ha tutti i certificati di messa a norma e sono a posto. Non solo, ma nei primi 15 giorni di gennaio abbiamo saldato tutti i debiti con i fornitori riferiti al 2013 e ora continuiamo a pagare le fatture a non più di 30 giorni. Da quattro anni non accendiamo più un mutuo e tutto quel che realizziamo lo facciamo con le risorse immediatamente disponibili». Per questo Galli ha poi sottolineato che «possiamo definire quella della Provincia di Varese una buona amministrazione che, qualora venisse presa a modello dal resto d’Italia, senza inventare nulla, potrebbe risolvere gran parte dei problemi esistenti».

La Provincia detiene il patrimonio immobiliare degli istituti secondari in provincia. Le scuole del ciclo primario, invece, sono di competenza dei comuni. È il caso, per esempio, del liceo linguistico Manzoni ospitato in una palazzina di proprietà del Comune di Varese , in questi giorni, sottoposta a lavori: alcune classi sono state chiuse perchè piove dentro. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore