Giancarlo Grasso è il nuovo presidente di Alenia Aermacchi

Una lunga carriera nel gruppo Finmeccanica, succede al dimissionario Amedeo Caporaletti

È Giancarlo Grasso (foto) il nuovo presidente di Alenia Aermacchi, la sua nomina è avvenuta oggi, martedì 18 febbraio a Torino, in concomitanza con le dimissioni dalla carica di Amedeo Caporaletti. A Grasso sono state conferite le attribuzioni, che verranno esercitate in coordinamento con l’amministratore delegato, relative alle strategie, restando fermi i poteri in precedenza conferiti al dott. Giordo
Nato a Taranto, Grasso si è laureato nel 1963 in ingegneria elettronica presso l’Università di Roma dove consegue la libera docenza nel 1971. Nel corso della sua carriera ha ricoperto vari incarichi nell’ambito delle aziende del Gruppo Finmeccanica, in particolare in quelle attive nel campo dell’elettronica per la difesa. Nel 1997 è diventato capo della divisione avionica della allora Alenia. 
Presidente del consiglio di amministrazione di Alenia Marconi System (1999-2001), di Otomelara (2001- 2005) e di Galileo Avionica (2001-2007), nel 2002 è passato in Finmeccanica, ricoprendo il ruolo di direttore centrale tecnico ed assumendo, nel 2007, la qualifica di senior advisor del presidente e amministratore delegato. Dal 2005 al 2007 è stato amministratore delegato di Selex Sensors and Airborne Systems. Dal 2009 al 2011 è stato amministratore delegato di Selex Communications spa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore