“Gomme neve, per la nuova ordinanza ci vogliono i cartelli”

Alessio Nicoletti di Movimento Libero chiede di sospendere la decisione: "TRoppa confusione per i cittadini"

gomme da neve La proroga di un mese della scadenza per il cambio delle gomme da neve – dal 15 marzo al 15 aprile, comunicata dal comune di Varese ieri –  c’è, ma entrerà in vigore ad una condizione: che venga sottoposta ad apposita comunicazione mediante cartelli. Per questo Alessio Nicoletti, consigliere comunale di Movimento Libero chiede all’amministrazione di rivedere il provvedimento: "L’ordinanza con cui il Comune di Varese ha esteso l’obbligo di circolare con le gomme invernali fino al 15 di Aprile è inapplicabile per l’assenza della necessaria cartellonistica stradale" dice Nicoletti. "Per di più – continua il consigliere comunale – , quella presente sulle strade varesine indica inequivocabilmente il termine del 15 Marzo. Ci chiediamo come sia possibile creare questa confusione a ridosso della scadenza nota alla cittadinanza e riscontrabile sulla segnaletica stradale esistente. Chiediamo, dunque, che l’Amministrazione Comunale riveda immediatamente il proprio provvedimento, che non fa altro che creare un’inutile confusione".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.