Guardia di finanza: così l’attività del 2013

I principali risultati operativi conseguiti con particolare riferimento al settore della lotta all’evasione fiscale e alla repressione della criminalità economico-finanziaria

guardia di finanzaNella mattinata di oggi, 6 febbraio, odierna il colonnello Antonio Morelli, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Varese ha tracciato un bilancio dell’attività operativa dai reparti della Provincia nel corso del 2013.
Nell’occasione sono stati illustrati i principali risultati operativi conseguiti, con particolare riferimento al settore della lotta all’evasione fiscale, ed in particolare di quella internazionale, del contrasto agli illeciti in materia di spesa pubblica, alla prevenzione e repressione della criminalità economico-finanziaria ed alla tutela del mercato dei beni e dei servizi.
Attenzione è stata dedicata anche alle attività di controllo doganale e valutario, alla luce del peculiare connotato della Provincia di Varese, caratterizzata dalla frontiera con la Svizzera e dalla presenza dell’aeroporto di Malpensa.
In conclusione dell’incontro sono state anche fornite indicazioni sulle linee guida che ispireranno l’attività operativa del corrente anno che costituiranno la normale prosecuzione di quanto finora fatto.
(aggiornato alle ore 13.30 del 6 febbraio 2014)


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.