Il Consiglio lombardo preoccupato per il futuro degli aeroporti

La seduta consigliare chiede di promuovere un incontro con il Governo in merito all’avanzamento della trattativa tra Etihad e Alitalia e, in generale, sulle questioni che rischiano di incidere sul futuro degli scali

La Giunta promuova, congiuntamente al Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e ai massimi rappresentanti istituzionali lombardi, un incontro urgente con il Governo per discutere sull’avanzamento della trattativa tra Etihad e Alitalia e, in generale, sulle questioni che rischiano di incidere negativamente sul futuro degli scali aeroportuali lombardi. Questa è la richiesta messa nero su bianco nella mozione presentata dal consigliere Alessandro Alfieri (PD) e sottoscritta dai gruppi NCD, Forza Italia, Lega Nord, Pensionati, Patto civico, Maroni Presidente e dai consiglieri del territorio.
Il documento impegna il Presidente della Giunta a “promuovere urgentemente, insieme al sindaco di Milano e ai massimi rappresentanti istituzionali lombardi, un incontro urgente con il Governo in merito all’avanzamento della trattativa tra Etihad e Alitalia e, in generale, sulle questioni che rischiano di incidere negativamente sul futuro degli scali aeroportuali lombardi”.

Accolta una integrazione del consigliere Iolanda Nanni (M5S) che chiedeva attenzione particolare alla salvaguardia dei livelli occupazionali. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.