Incendio a Castelvecchio, vigili del fuoco in forze a Cunardo

Le fiamme sono partite verso le 11, da un'auto parcheggiata, ma hanno dnneggiato anche alcuni degli edifici della zona

Incendio a Cunardo, nella mattina di sabato 8 febbraio: le fiamme sono partite intorno alle 11, da un’autovettura nella zona delle nuove case costruite nel rione Castelvecchio, nella parte alta del paese. Le vie strette hanno imposto ai vigili del fuoco di intervenire con diversi mezzi di piccole dimensioni, quelli usati appunto in zone montane e nei centri storici degli abitati. Ben cinque (due da Luino e tre da Varese) i mezzi inviati dal comando dei vigili del fuoco, tra autopompe e soprattutto autobotti per assicurare l’acqua: le fiamme dall’auto – parcheggiata sotto un portico con tettoia – si sono estese anche all’edificio dell’abitazione e sono arrivate a minacciare anche il portico dell’abitazione attigua.

Galleria fotografica

Incendio a Castelvecchio di Cunardo 4 di 7
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 febbraio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incendio a Castelvecchio di Cunardo 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.