Incendio notturno alla Colacem

A fuoco una baracca adibita a spogliatoio: danni limitati e nessun ferito. Tre ore di lavoro per spegnere le fiamme

vigili del fuoco incendio colacemUn incendio di modeste dimensioni è scoppiato ieri sera attorno alla mezzanotte alla Colacem, ditta di produzione di cemento con uno stabilimento a Caravate. Le fiamme sono partite da alcuni prefabbricati adibiti a spogliartoio.
L’intervento ai vigili del fuoco è stato richiesto dagli adeetti alla sicurezza dell’azienda. Prontamente dalla sala operativa di Varese sono stati inviati i vigili del fuoco volontari di Laveno Mombello con un’autopompa e dalla sede centrale un’altra autopompa e un autobotte per un totale di 12 vigili.
Ad andare distrutti dal rogo sono stati un capannone adibito a officina dove all’interno erano contenuti diversi macchinari, bombole di ossigeno e acetilene e uno spogliatoio per gli operai.
Il tempestivo intervento ha evitato che l’incendio si propagasse alle strutture adiacenti.
L’intervento si è concluso alle ore tre. Le cause sono al vaglio, ma si esclude la matrice dolosa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.