Io ci metto il cuore e tu? Arriva l’sms solidale

La campagna "Cuore di bimbi" che dal 3 al 23 febbraio 2014 su tutto il territorio nazionale sosterrà oltre 300 bambini che stanno aspettando con urgenza un cuore nuovo

Io ci metto il cuore, e tu? Anche Varese e provincia arriva l’ SMS SOLIDALE AL 45504 e campagna "Cuore di bimbi" che dal 3 al 23 febbraio 2014 su tutto il territorio nazionale sosterrà oltre 300 bambini che stanno aspettando con urgenza un cuore nuovo. Medici volontari danno il loro contributo per farsi che questo accada. Ne dà notizia il coordinatore provinciale della Fondazione "aiutare i bambini" Bandera Roberta, per promuovere l’iniziativa.
Fare subito qualcosa di concreto è importante : mandando un SMS solidale al 45504 potremo garantire a tutti loro l’intervento chirurgico di cui hanno bisogno, ridonando loro la vita! La Fondazione "aiutare i bambini" ONLUS che dal 2000 è operativa su tutto il territorio nazionale, nasce su iniziativa dell’industriale italiano Ing. Goffredo Modena con lo scopo di dare aiuto ai bambini poveri, ammalati, emarginati, senza istruzione. E non solo ..
"Il cuore dei varesotti – spiega la coordinatrice – , sempre sensibile sta rispondendo in modo lodevole. Altre iniziative, come i precedenti banchetti natalizi, organizzati dalla Fondazione nelle piazze bustocche , allestiti per le raccolte fondi delle missions , hanno dato prova che i bustocchi, anche se malmostosi e diffidenti a volte, si aprissero, vedendo la veridicità e la fattibilità del progetto. Nuove iniziative sul territorio stanno per essere programmate".
La pagina del sito dedicata alla campagna è http://www.aiutareibambini.it/cuoredibimbi
Per diffondere l’iniziativa su Facebook e Twitter l’hashtag è #cuoredibimbi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore