Jesus Love & Blue Sky in concerto con i bambini dell’asilo

Al concerto nella chiesa parrocchiale saranno protagonisti anche i bimbi della scuola d'infanzia Macchi Ricci

Sabato  22 febbraio alle ore 21, nella Chiesa Parrocchiale di Samarate, si esibirà il coro Gospel Jesus Love & Blue Sky notoriamente impegnato sul territorio per concerti di beneficenza a sostegno di adozioni a distanza ed altri importanti progetti in terre di missione. L’evento è del tutto inedito in quanto vi sarà la partecipazione dei bambini della scuola dell’infanzia Macchi Ricci di Samarate, piccoli compresi, che si esibiranno insieme al coro in alcuni brani indimenticabili. Dopo l’impegno del gruppo genitori nelle varie iniziative volte a raccogliere fondi da destinare alla scuola, ora saranno i bambini stessi a "dare una mano" rivolgendo un invito a tutta la cittadinanza samaratese, sempre attenta alle esigenze dei più piccoli.  Ma il messaggio importante che i bambini vogliono trasmettere con la partecipazione all’evento, si legge forte e chiaro nel testo del brano che canteranno al termine dell’esibizione: “We are the world”, una canzone indimenticabile del compianto Michael Jackson che è un inno alla speranza, al cambiamento, alla necessità di salvare il mondo, perché tutti siamo parte della grande famiglia di Dio e il mondo deve tornare unito per poter cambiare. E’ questo il messaggio di speranza che ci canteranno i bambini: “Noi siamo il mondo, noi siamo i bambini, noi siamo quelli che un giorno renderanno il giorno più luminoso, quindi cominciamo a donare. E’ una scelta che stiamo facendo, stiamo salvando le nostre stesse vite, è vero, costruiremo giorni migliori, semplicemente io e te”. Per i samaratesi sarà un sabato sera indimenticabile, non solo per le voci straordinarie del coro gospel, e per l’esibizione dei bimbi della scuola dell’Infanzia, certamente carica di emotività, ma anche perchè avranno l’occasione di sostenere un istituto storico, importantissimo per la città, contribuendo a mettere a disposizione qualche risorsa in più per scuola e per i bambini di oggi e di domani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore