La Caronnese torna alla vittoria

I rossoblu battono 3-0 la Caratese e accorciano sul secondo posto. Reti di Giudici, Moretti e Ferrè

La Caronnese ha saputo sfruttare al meglio la settimana di sosta dopo le tre sconfitte nelle prime quattro gare del 2014 per ricaricare le energie. La dimostrazione pratica è avvenuta oggi sul campo di Caronno Pertusella, dove i ragazzi di mister Zaffaroni hanno vinto nettamente contro la Caratese 3-0 compiendo un bel passo in classifica e riportandosi a contatto con le seconde della classe, adesso a soli due punti. Scappa invece il Giana, che batte 3-2 la Novese e si porta a 49 punti, cinque in più sulle più dirette inseguitrici.
La partita di oggi è stata condotta sin dai primi minuti dai rossoblu, che sono passati in vantaggio già al 2′ grazie alla rete di Giudici con una bella azione personale. Prima dell’intervallo, al 41′ con Moretti (nella foto da caronnese.it), che direttamente da punizione insacca con una traiettoria imprendibile per il portiere ospite. Nella ripresa la squadra di Zaffaroni è brava a gestire il vantaggio e chiudere definitivamente i conti al 39′ con Ferrè che mette in rete con un preciso destro da dentro l’area.

IL TABELLINO:
CARONNESE-FOLGORE CARATESE 3-0
(2-0)
Marcatori: 2′ pt Giudici L (Caronnese), 41′ pt Moretti (Caronnese), 39′ pt Ferrè (Caronnese)
CARONNESE (4-4-2): Di Graci, Manta, Lanini, Corrado (29′ st Baldan), De Spa, Rudi, Lucchese (18′ st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Corno (38′ st Ferrè), Giudici L.. A disposizione: Del Frate, Caverzasi, Giudici A., Termine, Vannini, Montalbano. All. Zaffaroni.
FOLGORE CARATESE (4-4-2): Logofatu, Perego, Bosisio, Zorloni, Rota (1′ st Pozzi), Dallamaggiora, Virga, Chella (27′ st Ansong), Cesana (5′ st Gridi), Valente, Diop. A disposizione: Sperduti, Concina, Elezaj, Strano, Guglielmetti, Brumana. All. Bacci
Arbitro: Lo Prete di Catanzaro – Assistenti: Faggion di Mestre e Vettori di Treviso
Ammoniti: Valente (F), Pozzi (F), Ansong (F). Espulsi: Perego (F).

LA SITUAZIONE

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.