La Cimberio fa canestro con Avis, Aido e Admo

Lanciata la campagna "Tifoso Immortale", voluta dal club per sensibilizzare verso la donazione di sangue, organi e midollo osseo. Dalla partita di domenica 23 si può sottoscrivere la tessera

Cuore e cervello. La passione del tifoso e l’intelligenza di chi capisce quanto è utile e bello aiutare il prossimo. Seguendo queste due linee guida la Pallacanestro Varese ha lanciato una nuova campagna sociale che coinvolge direttamente le emanazioni provinciali di tre associazioni di donatori, importante e riconosciute per la loro attività: Admo (midollo osseo), Aido (organi) e Avis (sangue).
Da oggi infatti, sia i sostenitori della Cimberio sia tutti gli altri cittadini di Varese e provincia possono sottoscrivere una tessera gratuita dal nome curioso, "Tifoso Immortale" (e dal logo aggressivo, troppo secondo la nostra opinione), con la quale si impegnano ad aderire ad almeno una delle associazioni di donatori che ricontatteranno in un secondo momento le singole persone.
L’idea – ha spiegato il pubblicitario Pasquale Diaferia che ha studiato il progetto con il "Gruppo Trenta" – è nata in Brasile dove venne lanciato dallo Sport Club Recife per sensibilizzare i propri tifosi verso la donazione degli organi ottenendo un grande successo.
Dalla prossima partita interna della Cimberio, domenica 23 (alle 16,30) contro Sassari, sarà dunque possibile ricevere informazioni, materiale relativo a "Tifoso Immortale" e anche sottoscrivere la tessera. «Ma andremo avanti a lungo a parlarne – spiegano Michele Lo Nero e Massimo Cozzi, il consigliere biancorosso delegato alle attività sociali – per almeno un anno e mezzo. Porteremo il progetto nelle scuole e lo affiancheremo agli altri che abbiamo già attivato, per coinvolgere il maggior numero di persone possibile».

Lo stesso faranno le tre associazioni di donatori. «Admo è la più giovane – ha detto la presidente regionale Raffaella Calvetti – e si è strutturata attorno ai familiari delle persone che si sono malate di leucemia. Negli anni abbiamo creato l’elenco donatori, ora dobbiamo far capire che per i donatori non ci sono pericoli». Tra l’altro Admo è particolarmente nei cuori degli amanti del basket nostrano, visto che da tempo qui è attiva la campagna "Cestisti fino al midollo", lanciata dal coach (anche della Pallacanestro Varese) Tarcisio Vaghi: lui ha perso la battaglia contro la leucemia, ma i suoi amici non perdono occasione per raccogliere fondi per combatterla.
Anche l’Avis è da tempo a fianco della Pallacanestro Varese, visto che in diverse occasioni ogni anno i suoi volontari sono presenti al palazzetto durante le partite. «Quando abbiamo chiesto il rinnovo delle nostre consuete iniziative – ha spiegato Ganpiero Bandanai – i dirigenti biancorossi ci hanno spiazzato, rilanciando l’impegno e presentandoci il "Tifoso immortale". Abbiamo 25mila aderenti in provincia, porteremo questo progetto a loro ma anche a tutti quelli che ci avvicinano in occasione delle molte manifestazioni in cui siamo presenti».
Parole simili a Roberto Bertinelli dell’Aido che ha sottolineato l’importanza di affiancare «l’aspetto emotivo, quello del cuore, a quello più razionale che deve convincere le persone a rendersi disponibili a un atto importante quale è la donazione».
"Tifoso Immortale" è possibile grazie all’impegno economico di Teva, multinazionale del farmaco che da tre anni è co-sponsor della Cimberio. «Questa operazione però è etica e non commerciale – assicura Fabio Presutti – tant’è vero che oggi sono intervenuto io, direttore medico ed ex chirurgo ospedaliero. So bene cosa significhi l’attesa di una sacca di sangue in un momento delicato, e so quanto sia bello riscoprire il significato del verbo "donare" in un mondo frenetico come il nostro».
Ora la palla passa al popolo biancorosso: di occasioni per entrare in contatto con "Tifoso Immortale" ce ne saranno parecchie da qui alla fine della stagione e, come detto da Lo Nero, anche oltre. E ogni singolo nuovo donatore rappresenterà un canestro segnato in una partita importante come quella che ogni giorno disputano Admo, Avis e Aido, ognuna nel proprio "campionato".


(Il video ufficiale, girato da Simone Raso con Ebi Ere e famiglia)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2014
Leggi i commenti

Video

La Cimberio fa canestro con Avis, Aido e Admo 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.