La denuncia di Andrey arriva in consiglio comunale

La denuncia dell’inadeguatezza della stazione di Busto Arsizio nei confronti delle persone disabili è oggetto di una interrogazione in consiglio comunale. “Quali sono le responsabilità dell’amministrazione?” chiede Marco Cirigliano (SEL)

Aveva affidato ad un video su YouTube la sua denuncia delle difficoltà che chi è affetto da disabilità è obbligato a superare per frequentare la stazione FS di Busto Arsizio: niente rampe, niente ascensori, barriere architettoniche ovunque e una semplice passerella che attraversa 4 binari per raggiungere la banchina con i  treni da e per Milano e Varese.
Una situazione estremamente difficile con la quale convivere e che oggi è diventata l’oggetto di una interrogazione da parte del consigliere Marco Cirigliano. Le domande che il rappresentante di SEL pone all’assessore Claudio Fantinati riguardano i punti sottolineanti nella video denuncia di Andrey e cioè "a chi compete la messa in sicurezza della Stazione Fs di Busto Arsizio? Chi deve garantire un’attenta e pronta manutenzione della struttura in questione? Quali sono le responsabilità dell’amministrazione comunale in merito alla sicurezza della Stazione Fs di Busto Arsizio?".
In particolare il consigliere si rivolge anche ad un incontro avuto tra l’assessore e il giovane studente. Durante la manifestazione studentesca "piovono mattoni" del 29 novembre dell’anno scorso, Andrey avrebbe incontrato alcuni rappresentanti dell’amministrazione e, proprio in virtù di questo, "quali sono state le azioni, che dalle segnalazioni del ragazzo, sono state intraprese dall’Assessore Fantinati?".


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.