“La risposta delle Poste sui disservizi è ancora insufficiente”

Così Maria Chiara Gadda, deputata del Partito Democratico della provincia di Varese in merito alla situazione del servizio

poste italiane"Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti ha risposto all’interpellanza urgente che ho presentato insieme ad altri colleghi parlamentari in merito ai tanti disservizi postali che hanno colpito anche la provincia di Varese. De Vincenti ci ha comunicato come Poste Italiane ammetta il problema. Il nuovo contratto stipulato per la manutenzione dei Centri di meccanizzazione postale (CMP) ha provocato numerosi disagi. Al momento l’Unità Gestione Vertenze del Ministero dello Sviluppo Economico si è attivata per trovare un accordo con la società PH Facility per gestire l’avvicendamento nel contratto di manutenzione, ma un chiarimento definitivo del caso non è stato trovato " rimarca l’onorevole Maria Chiara Gadda, deputata del Partito Democratico in merito ad un’interpellanza presentata sui disservizi postali. "AGCOM, l’autorità garante delle comunicazioni, è l’organismo competente per la regolazione e la vigilanza del servizio postale. Le verifiche di AGCOM hanno riscontrato problemi in vari Centri di smistamento, tra cui anche quello di Milano, ammessi dalle stesse Poste Italiane. I rallentamenti hanno colpito sopratutto la posta voluminosa e quella di tipo commerciale, che necessitano di una manutenzione più frequente. Purtroppo le assicurazioni sul miglioramento dei disservizi fornite da Poste ad AGCOM, come riportate dal sottosegretario De Vincenti, non sono ancora confortanti. I centri di meccanizzazione non sono l’unico problema aperto; le carenze di organico sono un altro dei fattori alla base dei disservizi. Per questo confermo il mio impegno nel seguire la vicenda e raccogliere in particolar modo le segnalazioni che stanno arrivando attraverso la raccolta firma lanciata dagli amministratori locali della zona dei Laghi. Parteciperò all’assemblea dei sindaci su questo tema convocata presso il municipio di Brenta sabato 22 febbraio, è importante essere sul territorio a fianco degli amministratori e raccoglierne le istanze", conclude Maria Chiara Gadda, deputata del Partito Democratico della provincia di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.