Lecci infilza due ori ai Campionati del Mediterraneo

Doppio successo con la maglia azzurra per il 17enne sciabolatore della "Varesina" a Chiavari

Doppia festa per Marco Lecci, il giovane sciabolatore di Cantello già nel giro azzurro capace di vincere due ori ai Campionati del Mediterraneo che si sono disputati a Chiavari. Il 17enne portacolori della "Varesina" ha infatti vinto sia la prova di sciabola individuale sia la gara a squadre che ha visto impegnati team nazionali con uno schermidore per ognuna delle tre armi.
Nella prova individuale Lecci ha iniziato superando il rumeno Cucu 15-5, ha proseguito battendo nei quarti il tunisino Ferjani (15-7) e poi ha centrato la finale eliminando il turco Yildirim 15-11. Finale per la verità tutta italiana, visto che Marco ha affrontato e battuto Castello solo all’ultimo assalto, 15-14.
Più netta l’affermazione a squadre: con Lecci c’erano lo spadista Tommaso Malocchi e il fiorettista Andrea Sanfilippo e la terna azzurra ha superato prima la Spagna (30-19) e poi la Turchia (31-21) nella serie per il titolo.
Allievo a Varese di Felix Becker, Marco Lecci è seguito da tempo anche dal ct azzurro Giovanni Sirovich che lo ha già convocato più volte in nazionale, ricambiato da un palmares giovanili molto ricco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.