Mastini affamati, si saziano con sette reti

Piccinelli grande protagonista (4 gol) nella vittoria della Suisse Gas ai danni di un nervoso Feltre (7-1)

Prova di sostanza per la Suisse Gas che nell’inconsueto anticipo del sabato sera si sono sbarazzati con un pesante 7-1 del Feltreghiaccio, squadra di minor spessore rispetto ai gialloneri ma comunque impegnata nella rincorsa alla zona playoff. Al PalAlbani è piacevole segnalare il ritorno alla grande di Lorenzo Piccinelli, fuori per lunghi tratti della stagione a causa di un infortunio muscolare ma autore di una prova eccellente contro i veneti, con ben quattro reti messe a segno.
La partita non si è avviata nel modo migliore per i ragazzi di Ilic, trafitti da un contropiede di Gris dopo soli 5′; la reazione però non si è fatta attendere e Piccinelli ha subito trovato il pareggio. Poi, a ridosso del primo intervallo, il numero 69 giallonero ha rubato un disco e si è involato per poi trafiggere di nuovo l’incolpevole Viale. Appena tornati sul ghiaccio la Suisse Gas ha allungato con due reti in 3 secondi (!) di gioco effettivo, inframezzate però da una serie di scorrettezze e accenni di rissa che hanno deteriorato clima e gioco sulla pista. Di Sorrenti e ancora di Piccinelli intanto i gol che hanno allungato il vantaggio, arrotondato al minuto 35′ dalla marcatura di Andreoni.
Con il computo delle penalità sempre più alto e con il secondo portiere a guardia della gabbia di Feltre si è così andati a un terzo periodo in cui i ragazzi di Ilic hanno legittimato il vantaggio e chiuso la partita con il poker di Piccinelli (nella foto di F. Zanchin) e con la rete del 7-1 firmata da Michael Mazzacane. Con questi due punti il Varese ha rosicchiato una lunghezza al Trento e al suo quarto posto, anche se l’Adige è uscito indenne dal difficile confronto con il Pergine chiuso in parità, 2-2.

Suisse Gas Varese – Feltreghiaccio 7-1 (2-1, 3-0, 2-0)

Marcatori: 05.10 Gris (F), 07.22 Piccinelli (V – Ilic), 17.19 Piccinelli; 20.45 Sorrenti (V – Borghi) 20.48 Piccinelli (V), 34.48 Andreoni (V – Sorrenti); 54.42 Piccinelli (V – Privitera), 58.20 M. Mazzacane (V – Sorrenti).
Varese: Broggi (S. De Lorenzo); F. Borghi, Cortenova, Ilic, Pipitone; Andreoni, Di Vincenzo, Fiori, E. Mazzacane, Milo, Privitera, M. Mazzacane, Senigagliesi, Piccinelli, Sorrenti. All. Ilic.
Note. Penalità: Varese 30′, Feltre 45′. Arbitri: Lambrughi (Lottaroli, Chiodo). Spettatori: 167.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore