Nasce il centro diurno per i senza fissa dimora

Grazie alla Società di San Vincenzo De Paoli Onlus e alla parrocchia della Brunella iangura un centro per chi non ha casa

È un sogno che la Società di San Vincenzo De Paoli Onlus inseguiva da molti anni: aprire un centro diurno per persona senza fissa dimora. Questo sogno finalmente diventa realtà sabato 15 febbraio grazie al lavoro dei volontari della San Vincenzo e della disponibilità di Don Marco Casale che ha messo a disposizione uno spazio all’interno della parrocchia della Brunella.

Il centro accoglierà giovani e anziani che fino ad oggi non avevano un luogo dove poter stare, scegliendo la strada e una vita miserabile. Il bicentenario della nascita di Federico Ozanam, fondatore della San Vincenzo, si conclude nel modo migliore aprendo un centro a lui intestato. Il centro è gestito dai volontari e da un educatore che cercheranno di instaurare un rapporto amicale e di fiducia con gli ospiti.

L’inaugurazione è prevista sabato 15 febbraio alle 10.30.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.