Nazifascisti scatenati, due eventi nel weekend

Una serata a Caidate organizzata da Do.Ra. "per sostenere i camerata in difficoltà con la legge" e una manifestazione a Busto nel mirino dell'Osservatorio democratico sulle nuove destre

Un “rigurgito di nazifascismo” preoccupa l’Osservatorio democratico sulle nuove destre. La sezione varesina dell’associazione che si occupa di studiare i fenomeni dell’estrema destra nostrana denuncia due iniziative di altrettanti gruppi attivi sul territorio della provincia di Varese. La prima è fissata per sabato 8 febbraio, quando la “Comunità Militante dei Dodici Raggi” (o Do.Ra., come recitano striscioni, adesivi e magliette diffusi tra stadio e ambienti vicini all’estrema destra), nota soprattutto per aver organizzato la festa in concomitanza del compleanno di Hitler lo scorso aprile e per aver deposto una corona di fiori a San Martino per ricordare nazisti e fascisti caduti, organizza un evento nella sede di Caidate (frazione di Sumirago): ospiti da tutta Italia e buona parte d’Europa «per sostenere i camerata in difficoltà con la legge», come recita il volantino promozionale della serata, chiamata “S4S”, cioè “Skins for Skins”.

A Busto Arsizio domenica 9 febbraio sarà invece Ardito Borgo a partecipare ad un evento in concomitanza con il Giorno del Ricordo: un corteo partirà da piazza Gallarini alle ore 11 e, come denuncia l’Osservatorio, «probabilmente sarà l’occasione per una manifestazione comune di tutte le realtà dell’estrema destra della provincia di Varese, Comunità militante dei dodici raggi compresa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore