Nuovo incontro al Castello dei missionari per il forum “No guerra”

Appuntamento in programma per la giornata di sabato 15 febbraio febbraio una nuova iniziativa con diversi ospiti, esponenti del mondo pacifista e antimilitarista

Un nuovo al Castello dei Missionari per il Forum “No guerra”. Dopo le iniziative dei mesi scorsi gli organizzatori annunciato per sabato 15 febbraio una nuova iniziativa con diversi ospiti, esponenti del mondo pacifista e antimilitarista. Saranno infatti presenti: Mao Valpiana, Presidente del Movimento Nonviolento; Don Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi; Nanni Salio, Centro studi Domenico Sereno Regis; Daniele Mallamaci, membro di “Alternativa”.

«Abbiamo previsto una durata dell’incontro dalle 10 alle 17 con pausa pranzo – spiegano gli organizzatori -. L’incontro si colloca nell’ambito delle iniziative volte alla costituzione del Forum, attraverso il coordinamento con le realtà esistenti ed operanti. Gli ospiti del 15 Febbraio hanno aderito o promosso l’iniziativa del 25 Aprile prossimo presso l’Arena di Verona ed anche di questa iniziativa si parlerà in quella occasione».

 

«Il Comitato promotore del Forum si è già incontrato il 28 Gennaio scorso con Francesco Vignarca, responsabile nazionale RID, per un proficuo confronto di opinioni ( Vignarca, infatti, non potrà essere presente il 15 per un contemporaneo impegno a Rimini) – concludono dal Comitato promotore dell’incontro -. Invitiamo tutti gli interessati ad essere presenti, possibilmente comunicandoci tempestivamente il loro arrivo per ovvie ragioni organizzative di accoglienza. E’ importante il contributo di tutti/e, anche alla luce del rifiorire di interesse ed iniziative sul tema che tanto ci è caro: pace e disarmo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.