Olocausto sul lago Maggiore: un libro e una mostra

Questo pezzo di storia è raccontato in un libro da Aldo Toscano, scampato alla strage, e descritto in una mostra dedicata alla vicenda

Anche Laveno, sul finire della seconda guerra mondiale, vide una sanguinosa rappresaglia che colpì sia uomini e donne e bambini in tenera età di origine ebraica. Un battaglione delle SS tedesche uccise 57 persone e, dopo vari processi, i colpevoli furono assolti per prescrizione dei termini.
Questo pezzo di storia è raccontato in un libro da Aldo Toscano, fortunatamente scampato alla strage. Titolo del racconto " Io mi sono salvato. L’ olocausto sul Verbano".
Per le scuole e gli appassionati di storia locale, è possibile visitare una mostra dedicata a questa vicenda presso l’ atrio di Villa Frua. Per ulteriori e dettagliati informazioni rivolgersi presso la biblioteca 0332 667403 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.