Ora con lo “speed date” si cerca lavoro

E' l'idea di una grande agenzia di lavoro temporaneo, che ne organizza uno a Busto Arsizio nella sua sede. Dieci aziende per dodici persone alla ricerca dell'"anima gemella"

Se qualcuno vi dice di avere partecipato a uno speed date a colazione, può darsi che non stesse cercando l’anima gemella, bensì un posto di lavoro.  Si tratta infatti dell’ultima novità in fatto di recruitment: invitare alcune aziende in cerca di personale e alcuni candidati papabili a incontrarsi in una situazione informale, senza giacca e cravatta, magari davanti a un caffè e a una brioche, in modo mettere le persone a loro agio ed evitare i consueti imbarazzi. Questo è l’obiettivo di “Colazioni con Randstad”, secondo player al mondo nel mercato delle risorse umane: in una cornice decisamente insolita, verranno organizzati appuntamenti a colazione sullo stile degli speed date, gli incontri “mordi e fuggi” in cui in pochi minuti devi presentarti al meglio e capire se la persona che ti sta di fronte fa al caso tuo. 

Nella nostra provincia gli incontri avverranno domani, 18 febbraio 2014, a Busto Arsizio, presso la Caffetteria Colombo in Corso Sempione 167: dieci aziende del territorio attive nei settori alimentare, metalmeccanico, terziario, incontreranno così 12 persone con varie competenze in cerca di occupazione dal controller junior e senior, al contabile senior, all’impiegato commerciale uso lingue, al buyer. Tutti selezionati dai responsabili delle filiali Randstad di Varese, Legnano e Castano Primo e dalla Specialty Finance & Administration di Gallarate. Dopo cinque minuti di conversazione il candidato dovrà alzarsi e passare al tavolo dell’azienda successiva, sperando di avere sfruttato al meglio la sua occasione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.