Ospedale di Luino: imminenti alcune migliorie

Il direttore Bravi ha scritto al Sindaco annunciando l'introduzione di un terzo giorno di prelievi anticipati su appuntamento. Entro maggio la nuova camera mortuaria

Dopo l’ordine del giorno approvato tre giorni fa dal Consiglio Comunale su proposta del Capogruppo Vincenzo Liardo, il Presidente della Commissione Sanità della Regione Lombardia Fabio Rizzi ha manifestato la propria disponibilità ad essere ascoltato dalla Commissione Consiliare Servizi alla Persona del Comune di Luino. L’incontro avverrà il 13 marzo.

«Anche questa volta, Fabio Rizzi ha dimostrato il senso delle istituzioni e la volontà di andare a confrontarsi sul territorio – dichiara il Sindaco Andrea Pellicini – con ciò confermando la considerazione che ha sempre avuto nei confronti del nostro ospedale».
 
In merito all’ospeale, inoltre, nei giorni scorsi il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Callisto Bravi ha scritto al sindaco per annunciare il piano di interventi deciso dopo il sopralluogo del dicembre scorso. In particolare, il Direttore Bravi ha introdotto un terzo giorno alla settimana per l’apertura del Punto Prelievi su prenotazione nella fascia oraria dalle 6,30 alle 8,00, servizio molto importante per i lavoratori, soprattutto per i frontalieri. Ha assicurato che, entro la fine di marzo, sarà data copertura e riparo alla pensilina del Punto Prelievi tramite vetri con cristalli di sicurezza stratificati (richiesta avanzata più volte dal Consigliere Provinciale Piero Rossi). Ha inoltre confermato che l’attivazione della nuova camera mortuaria avverrà entro la fine di maggio. Infine, ha annunciato che in primavera saranno eseguiti lavori di rifacimento del manto d’asfalto del vialetto del Padiglione Centrale.
«La risposta del Direttore Generale Bravi, che ringrazio per gli impegni assunti – conclude Pellicini – dimostra come un assiduo confronto tra Comune ed Azienda possano condurre a risultati concreti».

All’incontro in commissione con il Presiente Rizzi ci sarà anche il direttore Bravi. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.