Pari opportunità, un itinerario controverso

La serata nell'ambito delle iniziative organizzate dall'Associazione culturale TraccePerLaMeta e dall'Editore Armando Siciliano

mi chiamo giuseppeL’ambizione di promuovere il gusto della lettura del raccontare e del raccontarsi continua a
sollecitare le iniziative organizzate dall’Associazione culturale TraccePerLaMeta e dall’Editore
Armando Siciliano
, che quest’anno hanno percorso incessantemente tutto il territorio nazionale, da Lampedusa fino a Varese, Venezia ed Albaretto della Torre, tanto per citare qualche tappa.
Il ritorno a Varese è stimolato da un tema aperto l’anno scorso, con gli interventi di Luisa Oprandi ed Elisabetta Sofia, che hanno testimoniato le loro esperienze nella politica locale. E’ un cammino controverso quello delle pari opportunità, da qui la necessità di sempre nuove verifiche.

La riflessione odierna è guidata dagli interventi di Anna Barbatti (docente) e Francesca Ciappina (avvocato). Serviranno da filo conduttore le immersioni letterarie, frequenti nel nuovo romanzo di Santi Moschella: "Mi chiamo Giuseppe per gi amici Peppino" e che avranno la voce di Anna Maria Folchini Stabile, Paola Surano, Marisa Marcellini ed Eleonora Franco. E poichè il testo sollecita la memoria, il compito di raccontare le storie di Graziella Campagna, Franca Viola, Emanuela Setti Carraro e Francesca Morvillo è stato affidato ad esordienti giovani lettrici: Elisabetta Currò, Lucrezia Carboni, Gaia Lepori e Simona Bressan.

Appuntamento, a Varese, presso il Bar La Vecchia Masnago venerdi 21 dalle ore 19.30. alle 22.00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.