Polemiche sul Salva-Roma, Fontana risponde a Marino

Il Sindaco Attilio Fontana risponde a Ignazio Marino dopo le provocazione di quest'ultimo che vorrebbe Varese come capitale delle manifestazioni nazionali

Il Sindaco Attilio Fontana risponde con una lettera al Sindaco di Roma Ignazio Marino, dopo il blocco del decreto Salva-Roma. Ignazio Marino infatti minaccia un blocco della città per lunedì prossimo e lancia una provocazione: "Dobbiamo considerare che questa città è la nostra Capitale e come tale ha delle spese che altre città non hanno. Io posso capire, intellettualmente, le proteste di alcuni. Allora facciamo una legge nazionale per cui tutte le manifestazioni nazionali si fanno in una cittadina del nord, per esempio a Varese“. Ecco la risposta del Sindaco Attilio Fontana: 

Caro sindaco Marino,
ho letto le Tue dichiarazioni di oggi pomeriggio per fare di Varese la capitale di tutte le manifestazioni italiane, da quelle dei sindacati ai black bloc ai No Tav.

Accetto con grande piacere! Solo una cortesia. Quando mi mandi i manifestanti – e se lo vuoi fare con apposita legge nazionale tanto meglio – ti pregherei di aggiungere: gli 800 milioni di euro che ogni anno Roma si prende fuori bilancio, le sedi dei ministeri, quelle delle ambasciate. E mettici anche l’Acea, la saprò rendere certamente più efficiente di quanto sia ora.

Garantisco un’accoglienza degna di una città come Varese, con una qualità della vita alta, una natura stupenda, un clima, rispetto a quello capitolino, meno afoso d’estate, e sferzante e tonificante d’inverno.

Attendo Tue nuove.
A presto allora!
Il sindaco di Varese Attilio Fontana

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.