Pro Patria, con il Vicenza serve l’impresa

I tigrotti, orfani si mister Colombo e capitan Serafini, ospiteranno allo "Speroni" domenica 23 febbraio il lanciatissimo Vicenza

Dopo la settimana di sosta arriva una sfida tanto bella quanto complicata per la Pro Patria, che domenica 23 febbraio (ore 14,30) allo “Speroni” affronterà il Vicenza, che è in grande ascesa e con la vittoria nel recupero di sette giorni fa, 4-1 alla FeralpiSalò, si è portata al terzo posto. 
 
Tante le assenze per i tigrotti,  iniziando da mister Alberto Colombo, che osserverà ancora dalla tribuna scontando la seconda e ultima giornata di squalifica. In panchina andrà Giorgio Colleoni, vice che a Reggio Emilia ha guidato alla vittoria i biancoblu, che però per la sfida ai veneti saranno orfani del capitano Matteo Serafini, squalificato, oltre a Giuseppe Messina, fuori fino a fine stagione e Dario Polverini, che ad un passo dal rientro ha avuto una ricaduta e dovrà stare fermo ancora qualche settimana. Nel 4-3-3 della Pro allora Feola sarà il portiere con Andreoni e Mignanelli sulle fasce difensive e la coppia formata da Spanò e De Biasi in mezzo. A centrocampo Calzi sarà il mediano centrale affiancato da Tonon e Gabbianelli, mentre in attacco Mella molto probabilmente agirà da punta centrale con Siega e Giorno a supporto.


Per il Vicenza mister Lopez sta pensando – e provando – un 3-5-2 per far fronte alle numerose assenze, che vedono inseriti nella lista degli indisponibili Padalino, Mustacchio e Vinci, con Maritato in forse. Davanti al portiere Ravagli il trio difensivo dovrebbe essere formato da Gentili, Camisa e Murolo, a centrocampo D’Elia e Sarissa dovrebbero essere i laterali, Jadid il playmaker con Castiglia e Cinelli mezzali. In attacco con bomber Tiribocchi dovrebbe esserci spazio per Tulli, sempre che Maritato non riesca a recuperare in tempo.
 
Pro Patria – Vicenza (probabili formazioni):
Pro Patria (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, De Biasi, Mignanelli; Tonon, Calzi, Gabbianelli; Giorno, Mella, Siega. All.: Colleoni (Colombo squalificato).
Vicenza (3-5-2): Ravaglia; Gentili, Camisa, Murolo; D’Elia, Castiglia, Jadid, Cinelli, Sarissa; Tiribocchi, Tulli (Maritato). All.: Lopez.
Arbitro: sig. Ros di Pordenone (Boz e Tresarti).
 
Girone AProgramma e classifica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore