Progetto Castiglione, al via gli incontri nella nuova sede

In vista della stesura del programma per la campagna elettorale il gruppo ha avviato una serie di incontri tematici per incontrare i cittadini. In questi giorni si discute di servizi sociali

Progetto Castiglione apre la propria sede ai cittadini. Il gruppo ha inviato una lettera ai castiglionesi per invitarli a discutere della città nella propria sede di via 4 novembre. «Inizia il lavoro per la costruzione del programma elettorale di Progetto Castiglione – spiegano dal gruppo -. Per elaborare il progetto definitivo vogliamo ascoltare e discutere con coloro che vivono Castiglione e che operano nei vari settori. Ognuno di noi ha i propri ambiti di conoscenza specifici e può contribuire all’individuazione delle necessità e delle risposte concrete».

Progetto Castiglione, si legge nella lettera, ha organizzato sei gruppi di discussione: «Ad ogni settore dedicheremo una settimana; la serata del martedì sarà dedicata alla preparazione della tematica e alla ricostruzione dello stato di fatto; il mercoledì incontreremo presso la nuova sede tutti coloro che a castiglione sono strettamente collegati alla tematica in discussione, così da ascoltare il loro contributo; in questa serata aspettiamo chiunque di voi abbia desiderio di partecipare; il giovedì faremo il sunto di quanto detto e proposto e metteremo nero su bianco il risultato».
«I primi due argomenti che vogliamo affrontare, nelle prossime due settimane, sono – concludono -: 11/12/13/ febbraio servizi sociali, assistenza alle famiglie in difficoltà, osservatorio lavoro, assistenza disabili, anziani, minori, servizi sanitari. La settimana successiva, 18/19/20 febbraio, cultura, musei, eventi culturali, socialità, associazioni»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.